Emergenza sanitaria, l’Europa sta aiutando l’Italia? | T-Mag | il magazine di Tecnè

Emergenza sanitaria, l’Europa sta aiutando l’Italia?

Il 46% risponde di no, il 36% sostiene invece di sì. I risultati del sondaggio Tecnè per Tgcom24

di Redazione

L’Europa sta aiutando l’Italia dinanzi all’emergenza sanitaria e alla relativa crisi economica? Per il 46% degli intervistati da Tecnè per un sondaggio diffuso da Tgcom24 la risposta è no, mentre il 36% sostiene di sì (non sa il 18%). Il 34%, poi, ritiene che l’Italia deve accedere al Fondo Mes per le spese sanitarie, mentre non è convinto il 21%. Il 3% non sa, ma il 42% ammette di non conoscere la materia.

Riguardo il Recovery Fund, i fondi previsti nel nuovo strumento messo in campo dalla Commissione europea, secondo il 30% i soldi arriveranno all’Italia entro l’anno, nel 2021 secondo il 22%, a tranche in 4-6 anni per il 3%. Il 25%, però, risponde «mai», mentre il 20% non sa.

NOTA METODOLOGICA
Campione di 1.000 casi, rappresentativo della popolazione maggiorenne italiana, articolato per sesso, età, area geografica
Estensione territoriale: intero territorio nazionale
Interviste effettuate il 31 maggio-1 giugno 2020 con metodo Cati, Cawi
Totale contatti: 5.029 (100%) – rispondenti: 1.000 (19,9%) – rifiuti/sostituzioni: 4.029 (80,1%)
Margine di errore +/-3,1%
Soggetto che ha realizzato il sondaggio: Tecnè srl
Committente: RTI
Il documento completo sul sito: sondaggipoliticoelettorali.it

 

Scrivi una replica

News

Visco: «Ok rialzo tassi dall’estate, ma in maniera graduale»

«Il rischio di deflazione è alle nostre spalle. Abbiamo mantenuto i tassi di interesse ufficiali a lungo negativi, per far fronte a questi rischi, e rispondere…

20 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: «Produzione nelle costruzioni ai massimi dal 2011 nel mese di marzo»

«A marzo 2022 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni aumenti del 2,0% rispetto a febbraio 2022. Nella media del primo trimestre 2022, al…

20 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca: «Nuove basi militari in risposta ad allargamento Nato»

«La Russia creerà nuove basi militari in risposta all’allargamento della Nato». Lo ha annunciato  il ministro della difesa russo Sergei Shoigu. Il Ministro ha evidenziato…

20 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Von der Leyen: «Erogati 600milioni di euro di prestiti a Kiev»

«Oggi abbiamo erogato una nuova tranche di 600 milioni di euro di assistenza macrofinanziaria all’Ucraina. E arriverà: abbiamo proposto un prestito aggiuntivo di 9 miliardi…

20 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia