Sondaggio Tecnè: il consenso ai partiti e la fiducia nel governo | T-Mag | il magazine di Tecnè

Sondaggio Tecnè: il consenso ai partiti e la fiducia nel governo

In calo Lega, Pd e M5s, sale FdI. Il 33,3% degli intervistati vorrebbe un governo di unità nazionale, il 30,6% preferirebbe andare avanti con l’esecutivo Conte: i risultati dell’ultimo Monitor Italia di Tecnè in collaborazione con l’Agenzia Dire

di Redazione

La Lega scende dello 0,3% rispetto alla settimana scorsa e si attesta, al 12 giugno, al 25,9%. Cala anche il Pd (19,8%, -0,2%), mentre Fratelli d’Italia (15,5%, +0,1%) si colloca sopra il M5s, che perde lo 0,1% (14,8%). È quanto emerge dall’ultimo Monitor Italia realizzato da Tecnè per l’Agenzia Dire. Forza Italia si attesta all’8,4% (+0,2). Azione (+0,3%, 3%) scavalca Italia Viva, nonostante il lieve aumento di questa settimana (+0,1%, 2,9%). La Sinistra sale al 2,6% (+0,1%), +Europa si attesta all’1,8% (-0,1%), i Verdi passano all’1,7% (+0,1%). Gli altri partiti raccolgono il 3,6% delle preferenze (-0,2%). L’area dell’astensione e degli incerti si attesta al 12 giugno al 43,1% (+0,7%).

La fiducia nel governo Conte si mantiene sugli stessi livelli registrati il 5 giugno, al 28,4%, mentre sale leggermente la quota di quanti dichiarano di non avere fiducia, al 67% (+0,1%).

Tecnè ha poi chiesto agli intervistati quale sia la soluzione migliore per affrontare la crisi economica. Il 33,3% ritiene che la soluzione sia fare un governo di unità nazionale, mentre il 30,6% preferirebbe andare avanti con il governo Conte. Il 19,8% risponde «tornare a votare», il 16,3% non sa.

NOTA METODOLOGICA
Campione di 1.000 casi, rappresentativo della popolazione maggiorenne italiana, articolato per sesso, età, area geografica
Estensione territoriale: intero territorio nazionale
Interviste effettuate l’11-12 giugno 2020 con metodo Cati, Cawi
Totale contatti: 5.288 (100%) – rispondenti: 1.000 (18,9%) – rifiuti/sostituzioni: 4.288 (81,1%)
Margine di errore +/-3,1%
Soggetto che ha realizzato il sondaggio: Tecnè srl
Committente: Agenzia DIRE
Il documento completo sul sito: sondaggipoliticoelettorali.it  

 

Scrivi una replica

News

Nato, Draghi: «Richiesta adesione Finlandia e Svezia è una chiara risposta all’invasione russa dell’Ucraina»

«È una chiara risposta all’invasione russa dell’Ucraina e alla minaccia che rappresenta per la pace in Europa, per la nostra sicurezza collettiva». Così il presidente…

18 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «Da Mosca atto ostile, ma no stop a diplomazia»

«È un atto ostile ma non bisogna assolutamente interrompere i rapporti diplomatici». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, commenta, in occasione dell’incontro con la…

18 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bielorussia introduce pena di morte per chi prepara atti di terrorismo

La Bielorussia ha introdotto la pena di morte per la preparazione di atti terroristici. Lo ha reso noto l’Interfax.…

18 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca: «Non saremo i primi a lanciare un attacco Nucleare»

Il vice primo ministro russo, Yuri Borisov, ha affermato che la Russia non sarà la prima a lanciare un attacco nucleare.…

18 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia