Sondaggio Tecnè: quanto vale il partito di Conte | T-Mag | il magazine di Tecnè

Sondaggio Tecnè: quanto vale il partito di Conte

Un eventuale partito del premier si attesterebbe all’11,2%, con effetti soprattutto per le due principali forze che sostengono il governo: M5s e Pd. Il 41% degli intervistati giudica inutili gli «Stati generali dell’economia»: i risultati del sondaggio Tecnè per Quarta Repubblica del 15 giugno

di Redazione

Quanto varrebbe un eventuale partito del premier Giuseppe Conte? L’11,2%, con effetti soprattutto per M5s e Pd che vedrebbero scendere il proprio consenso rispettivamente dall’attuale 14,9% al 9,6% e dal 19,7% al 15,6%. È quanto emerge dall’ultimo sondaggio di Tecnè per Quarta Repubblica del 15 giugno 2020. Gli effetti di un partito di Conte nella contesa elettorale non sarebbero altrettanto vistosi per i partiti del centrodestra. Dal M5s arriverebbero al partito di Conte 1,4 milioni di voti, dal Pd 1,1 milioni. Da altri partiti 300 mila e una quota analoga giungerebbe dall’area degli incerti/astensione.

Secondo il 41% degli intervistati, rileva ancora Tecnè, gli «Stati generali dell’economia» sono inutili, mentre sono utili per il 21%, poco utili per 24% (non sa il 14%).

NOTA METODOLOGICA
Campione di 1.000 casi, rappresentativo della popolazione maggiorenne italiana, articolato per sesso, età, area geografica
Estensione territoriale: intero territorio nazionale
Interviste effettuate il 14-15 giugno 2020 con metodo Cati, Cawi
Totale contatti: 5.115 (100%) – rispondenti: 1.000 (19,6%) – rifiuti/sostituzioni: 4.115 (80,4%)
Margine di errore +/-3,1%
Soggetto che ha realizzato il sondaggio: Tecnè srl
Committente: RTI
Il documento completo sul sito: sondaggipoliticoelettorali.it

 

Scrivi una replica

News

Ilo: «Italia peggiore nel G20 per salari reali, -12% da 2008»

I salari in Italia sono più bassi del 12% rispetto al 2008 in termini reali. E’ quanto emerge dal Global Wage Report 2022-23 presentato dall’Ilo,…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giorgetti: «Centreremo gli obiettivi entro fine anno»

«In questi giorni, stiamo lavorando intensamente per conseguire i 55 obiettivi del II semestre 2022, per poter presentare a Bruxelles la terza richiesta di pagamento…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bonomi: «Per flat tax e prepensionamenti penalizzate le imprese»

«Le risorse mancate per gli investimenti delle imprese si devono anche al fatto che una parte delle risorse a disposizione, al netto degli interventi sull’energia,…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bce, Lagarde: «Fondamentale riportare l’inflazione al target 2%»

«La Bce, date le incertezze sull’economia globale e la volatilità dei prezzi, deve assicurare che in tutti gli scenari l’inflazione tornerà al nostro obiettivo velocemente».…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia