Commercio, ad aprile «netta contrazione» per l’import e l’export italiano | T-Mag | il magazine di Tecnè

Commercio, ad aprile «netta contrazione» per l’import e l’export italiano

«Ad aprile 2020 si stima una netta contrazione congiunturale per entrambi i flussi commerciali con l’estero, molto più intensa per le esportazioni (-34,9%) che per le importazioni (-18,5%)». Lo ha reso noto l’ISTAT, l’Istituto nazionale di statistica, diffondendo un comunicato stampa. «La marcata flessione su base mensile dell’export è dovuta al forte calo delle vendite sia verso i mercati extra Ue (-37,3%) sia, in misura relativamente meno accentuata, verso l’area Ue (-32,7%)», ha sottolineato l’ISTAT.

 

Scrivi una replica

News

Ucraina, Stoltenberg: «Esito incerto, ma la Russia non ha raggiunto il suo obiettivo»

«Non posso predire il risultato della guerra, nessuno può farlo, ma la sola cosa è che la Russia non ha raggiunto il suo obiettivo in Ucraina».…

24 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Di Maio: «Italia impegnata in prima linea per una soluzione diplomatica»

L’Italia «è impegnata in prima linea per una soluzione diplomatica». Lo ha detto il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, intervenendo a margine di un…

24 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, von der Leyen: «Kiev deve vincere la guerra contro la Russia»

 «L’Ucraina deve vincere la guerra. E l’aggressione di Putin deve essere un fallimento strategico». Lo ha detto la presidente della Commissione europea, Ursula von der…

24 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

NATO, Sanchez: «Al vertice di Madrid presenti anche Svezia e Finlandia»

Al vertice NATO, in programma a Madrid alla fine di giugno, parteciperanno anche Finlandia e Svezia. Lo ha reso noto il premier spagnolo, Pedro Sanchez,…

24 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia