Sondaggio Tecnè: il consenso ai partiti e la fiducia nel governo | T-Mag | il magazine di Tecnè

Sondaggio Tecnè: il consenso ai partiti e la fiducia nel governo

In calo Lega e Partito democratico. Crescono, invece, M5s e Fratelli d’Italia. In aumento anche la quota di chi ha fiducia nel governo Conte: i risultati dell’ultimo Monitor Italia di Tecnè in collaborazione con l’Agenzia Dire

di Redazione

La Lega perde lo 0,4% rispetto alla scorsa settimana e si attesta, al 17 luglio, al 24,9%. Perde lo 0,2% il Partito democratico, che scende al 20,2%, mentre Fratelli d’Italia cresce leggermente (16%, +0,2%) così come il Movimento 5 stelle, adesso al 15% (+0,3%). È quanto emerge dall’ultimo Monitor Italia realizzato da Tecnè per l’Agenzia Dire. Forza Italia si attesta all’8,3% (+0,1% rispetto alla settimana scorsa), Italia Viva si colloca al 2,7% (-0,2%), Azione sale al 2,9% (+0,1%). La Sinistra cresce al 2,9% (+0,2%), i Verdi passano all’1,6% (-0,2%) e +Europa si attesta all’1,9%. Gli altri partiti raccolgono il 3,6% delle preferenze, stabile rispetto al 10 luglio. L’area dell’astensione e degli incerti si attesta al 17 luglio al 43,4% (+0,4%).

Sale la fiducia nel governo Conte, che si attesta ora al 29,8% (+0,3%). Contestualmente scende dello 0,3% la quota di quanti dichiarano di non avere fiducia, (65,8%).

Tecnè ha poi analizzato l’andamento del consenso verso i partiti nell’ultimo anno, mettendo a confronto la quota di quanti dichiaravano la preferenza per il partito preso in considerazione il 10 luglio dello scorso anno e quanti lo hanno fatto il 17 luglio 2020. Cosa è emerso? Dall’analisi emerge che Fratelli d’Italia è la formazione politica che è cresciuta maggiormente – rispetto a luglio 2019, dichiarano il voto per FdI il 9,4% degli elettori – mentre il resto dei partiti ha perso qualche consenso. Chi in maniera più evidente – è il caso della Lega (-12,1%) – chi meno, tra cui il Partito democratico (-3,4%) e il M5s (-2,3%). In crescita, sebbene di pochissimo, Forza Italia (+0,3%). Altri partiti raccolgono, invece, una quota crescente di elettori (+8,1%).

NOTA METODOLOGICA
Campione di 1.000 casi, rappresentativo della popolazione maggiorenne italiana, articolato per sesso, età, area geografica
Estensione territoriale: intero territorio nazionale
Interviste effettuate il 16-17 luglio 2020 con metodo Cati, Cawi
Totale contatti: 6.268 (100%) – rispondenti: 1.000 (16,0%) – rifiuti/sostituzioni: 5.268 (84%)
Margine di errore +/-3,1%
Soggetto che ha realizzato il sondaggio: Tecnè srl
Committente: Agenzia DIRE
Il documento completo sul sito: sondaggipoliticoelettorali.it

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Censis: «Il 79,8% degli italiani chiede di non allentare le restrizioni o di inasprirle in vista delle feste natalizie»

«In vista del Natale e del Capodanno il 79,8% degli italiani chiede di non allentare le restrizioni o di inasprirle». Lo rileva il 54esimo Rapporto…

4 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Italia l’indice Rt è sceso a 0,91

Nel periodo compreso tra l’11 e il 24 novembre 2020, l’indice di trasmissibilità Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,91. Lo…

4 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Papa Francesco: «Stiamo vivendo la terza Guerra Mondiale a pezzi»

«Stiamo vivendo la terza Guerra Mondiale a pezzi». Lo ha detto Papa Francesco in un videomessaggio, in spagnolo, inviato ai partecipanti alla 23esima Giornata della…

4 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, Biden ha chiesto a Fauci di «restare nello stesso ruolo che ha avuto con i precedenti presidenti»

Il presidente eletto degli Stati Uniti, Joe Biden, ha chiesto al direttore del National Institute of Allergy and Infectious Diseases, Anthony Fauci, di «restare nello…

4 Dic 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia