Scuola, Azzolina: «Riparte a settembre, basta classi pollaio» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Scuola, Azzolina: «Riparte a settembre, basta classi pollaio»

«A settembre la scuola riparte. Voglio dirlo in quest’Aula e ribadirlo con chiarezza per arrivare a tutte quelle famiglie che ci stanno ascoltando e che spesso sono travolte da toni allarmistici e apocalittici». Così il ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina, durante l’informativa urgente alla Camera sul ritorno a scuola, dopo lo stop dei mesi scorsi a causa dell’emergenza sanitaria. Ad oggi la ripresa delle lezioni è fissata al 14 settembre (data confermata dalla stessa Azzolina). «Non è il tempo delle divisioni, non sulla scuola. Non ci sottrarremo al confronto con tutti: maggioranza, opposizione, forze sociali. La scuola sta dimostrando ancora una volta il proprio valore a tutto il Paese, lavorando a testa bassa per il bene di tutti. Credo che la politica debba fare altrettanto». Il punto, però, è ripartire in sicurezza: «Basta con le classi sovraffollate, volgarmente dette classi pollaio. Dovrà essere varato ― è la convinzione del ministro ― un piano di formazione del personale scolastico in grado di assicurare qualità e innovazione».

 

Scrivi una replica

News

Mes, Visco: «Da un punto di vista economico ha solamente vantaggi»

«Da un punto di vista economico» il MES «ha solamente vantaggi: non si va sul mercato, è a lunga scadenza, a condizioni buone e la…

28 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Eurozona, Lagarde: «Le prospettive sul futuro restano incerte»

«L’impatto del Coronavirus si sente ancora nella zona euro, le imprese hanno difficoltà, le persone perdono il posto, le prospettive sul futuro restano incerte». Lo…

28 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mezzogiorno, Provenzano: «A rischio ci sono circa 600-800mila posti di lavoro»

«Sul piano sociale le ricadute rischiano di essere maggiori nelle aree meno sviluppate del Mezzogiorno, soprattutto in termini di occupazione». Così il ministro per il Sud e la Coesione territoriale, Giuseppe Provenzano, intervenendo nel corso…

28 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 33 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 33.130.914 A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

28 Set 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia