Ue, la Commissione europea ha presentato un nuovo piano per la gestione dei migranti | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ue, la Commissione europea ha presentato un nuovo piano per la gestione dei migranti

No a trasferimenti obbligatori di migranti sbarcati nelle coste UE verso altri paesi dell’Unione, ma un «sistema comune» di rimpatri con una maggiore cooperazione con i Paesi terzi. In pratica, almeno secondo i piani della Commissione europea che ha presentato oggi il nuovo patto per la gestione degli ingressi che dovrebbe rappresentare il superamento del sistema di Dublino, il pacchetto di regole elaborato poggia su tre pilastri, che comprendono la collaborazione con i paesi di partenza, il maggiore controllo dei confini e i “rimpatri sponsorizzati”. Questi ultimi riguardano, appunto, la gestione dei rimpatri dei richiedenti asilo che non avranno diritto a rimanere. Ma gli Stati, è stato anche precisato, dovranno rimpatriare entro otto mesi una quota di migranti dal Paese di primo ingresso e se non saranno effettuati tutti i rimpatri secondo le tempistiche, lo Stato partner accoglierà sul suo territorio quanti restano da allontanare. Inoltre è previsto che gli Stati possano offrire «supporto operativo, tecnico e di personale, così come altri aspetti della gestione dell’immigrazione» ad altri Paesi.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus: in Lombardia, da giovedì coprifuoco dalle 23 alle 5

Coprifuoco dalle 23 alle 5 a partire da giovedì 22 ottobre, in Lombardia. Lo prevede l’ordinanza emanata oggi firmata dal ministro della Salute, Roberto Speranza,…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, oltre 9 milioni di download per Immuni

Oltre 9 milioni di download per Immuni, l’applicazione di tracciamento dei contatti per contenere la diffusione del coronavirus. Lo ha reso noto Immuni attraverso un…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ambiente: in Italia, ogni anno l’inquinamento atmosferico costa oltre 1.500 euro procapite

Oltre 1.500 euro. Questo è il costo procapite annuo dell’inquinamento per gli italiani. A stimarlo è uno studio realizzato dall’Epha, l’Alleanza europea per la salute…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Mattarella: «Cure e vaccini disponibili per tutta la popolazione mondiale»

«Le cure e i vaccini» contro il coronavirus «siano disponibili per tutti in tutto il mondo». Lo ha detto il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella,…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia