Spagna, il governo spagnolo vuole usare i fondi Ue per creare oltre 800mila posti di lavoro nel prossimo triennio | T-Mag | il magazine di Tecnè

Spagna, il governo spagnolo vuole usare i fondi Ue per creare oltre 800mila posti di lavoro nel prossimo triennio

La Spagna punta a creare oltre 800mila posti di lavoro nel prossimo triennio, utilizzando i fondi messi a disposizione dall’Unione europea. Lo ha annunciato il premier spagnolo, Pedro Sanchez, presentando il piano di salvataggio del governo spagnolo. Sanchez ha spiegato che il governo spagnolo userà i 140 miliardi di euro che riceverà dall’UE, tra il 2021 e il 2026, per rafforzare la propria economia.

 

Scrivi una replica

News

Istat: «Export extra Ue +8,3% a settembre»

«A settembre 2020 si stima, per l’interscambio commerciale con i paesi extra Ue27 un marcato aumento congiunturale per le esportazioni (+8,3%) e una lieve contrazione…

28 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Gentiloni: «Nel quarto trimestre, ci sarà un significativo rallentamento dell’economia»

Le misure restrittive introdotte per contenere la diffusione del coronavirus «sono sfortunatamente necessarie ancora una volta per appiattire la curva» dei contagi anche se probabilmente…

27 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Ecdc: in Belgio più alto tasso di contagi

Secondo quanto calcolato dal Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc), è il Belgio il paese ad avere ora il più…

27 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spagna, sciopero di 24 ore dei medici

La situazione legata alla gestione della pandemia in Spagna non registra ancora miglioramenti e i medici spagnoli hanno indetto uno sciopero di 24 ore per…

27 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia