Usa 2020. Le “due economie” degli Stati Uniti | T-Mag | il magazine di Tecnè

Usa 2020. Le “due economie” degli Stati Uniti

Prima della pandemia l’economia statunitense andava a gonfie vele, disoccupazione ai minimi. Poi tutto è cambiato e oggi otto milioni di americani sono scivolati nell’area della povertà

di Fabio Germani

Prima della crisi sanitaria mondiale, Donald Trump sembrava destinato ad una agevole rielezione. L’economia andava spedita, in linea con i trend ereditati dalla precedente amministrazione mentre il mercato del lavoro registrava miglioramenti, con la disoccupazione che si attestava a livelli minimi. Con la pandemia tutto è cambiato. Come ha notato tra gli altri il Wall Street Journal, Trump ha dovuto di fatto governare due economie, pre e post-Covid. Nella seconda i numeri dicono che le cose non stanno andando benissimo. 

Photo by Gabe Pierce on Unsplash

Dopo un iniziale piano da duemila miliardi, accordo che fu trovato tra il Congresso e la Casa Bianca a marzo, per sostenere l’economia e fare fronte alle difficoltà che sarebbero sopraggiunte con la diffusione del nuovo coronavirus e i segnali di ripresa del mercato del lavoro dopo i dati catastrofici relativi alle richieste di sussidi di disoccupazione, il quadro si è fatto ora più preoccupante. Negli Stati Uniti, secondo uno studio della Columbia University citato dal New York Times, otto milioni di persone sono scivolate nell’area della povertà da maggio, proprio con la fine degli stimoli all’economia varati dal Congresso. 

La situazione ha perciò spinto l’amministrazione Trump a rivedere le posizioni, inizialmente a favore di un accordo per un nuovo piano dopo le elezioni. Ad oggi l’intesa tra democratici e repubblicani sembra essere lontana ed è difficile prevedere con quali effetti nelle prossime settimane. Ci saranno ripercussioni sull’esito elettorale? Non si può escludere, molto più che oltre 15 milioni di americani hanno già votato in diversi Stati tramite la procedura dell’early voting.  

Nel frattempo sono aumentate, a sorpresa date le attese più favorevoli degli analisti, le richieste di sussidio alla disoccupazione. Nella settimana al 10 ottobre, sono risultate pari a 898 mila unità, in aumento di 53 mila rispetto alla settimana precedente. La media delle ultime quattro settimane si è attestata a 866.250 unità, in aumento di ottomila unità rispetto al dato rivisto della settimana precedente. A settembre, tuttavia, il tasso di disoccupazione degli Stati Uniti era sceso al 7,9% dall’8,4% di agosto, ma erano stati creati meno posti del previsto (+661 mila).

Ad oggi, riferiva ancora il Wall Street Journal, sono cinque milioni i disoccupati in più rispetto a quando Trump venne eletto nel 2016. Alla fine del 2019 il tasso di disoccupazione si collocava al 3,5%, ma nei primi tre anni di amministrazione il numero di posti di lavoro creato è stato pari a 2,2 milioni l’anno, nell’ultimo mandato di Obama quel numero era pari a 2,9 milioni. In più, ulteriore elemento da non trascurare, il tasso di partecipazione alla forza lavoro, che misura il rapporto tra forza lavoro (occupati e disoccupati in cerca di impiego) e popolazione: si attesta attorno al 61,4%, ancora lontano dal 63,4% di febbraio.

@fabiogermani

Le puntate precedenti
Usa 2020. Gli americani e i media
Usa 2020. Gli scenari a poche settimane dal voto, intervista a Elena Corradi, ricercatrice ISPI
Usa 2020. Gli americani e la pandemia
Usa 2020. Il primo dibattito tra Trump e Biden
Usa 2020. Breve storia dei dibattiti televisivi
Usa 2020. Come cambia la geografia politica
Usa 2020. Una partita ancora incerta, intervista a Marco Sioli, professore di Storia e istituzioni delle Americhe all’Università degli Studi di Milano

 

1 Commento per “Usa 2020. Le “due economie” degli Stati Uniti”

  1. […] puntate precedentiUsa 2020. Le “due economie” degli Stati UnitiUsa 2020. Gli americani e i mediaUsa 2020. Gli scenari a poche settimane dal voto, intervista a […]

Scrivi una replica

News

Coronavirus: in Lombardia, da giovedì coprifuoco dalle 23 alle 5

Coprifuoco dalle 23 alle 5 a partire da giovedì 22 ottobre, in Lombardia. Lo prevede l’ordinanza emanata oggi firmata dal ministro della Salute, Roberto Speranza,…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, oltre 9 milioni di download per Immuni

Oltre 9 milioni di download per Immuni, l’applicazione di tracciamento dei contatti per contenere la diffusione del coronavirus. Lo ha reso noto Immuni attraverso un…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ambiente: in Italia, ogni anno l’inquinamento atmosferico costa oltre 1.500 euro procapite

Oltre 1.500 euro. Questo è il costo procapite annuo dell’inquinamento per gli italiani. A stimarlo è uno studio realizzato dall’Epha, l’Alleanza europea per la salute…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Mattarella: «Cure e vaccini disponibili per tutta la popolazione mondiale»

«Le cure e i vaccini» contro il coronavirus «siano disponibili per tutti in tutto il mondo». Lo ha detto il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella,…

21 Ott 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia