Ambiente, nel 2019 l’inquinamento atmosferico ha ucciso 6,7 milioni di persone | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ambiente, nel 2019 l’inquinamento atmosferico ha ucciso 6,7 milioni di persone

Nel 2019, l’inquinamento atmosferico ha causato la morte di 6,7 milioni di persone in tutto il mondo, rendendolo la quarta causa di morte dietro l’ipertensione, l’uso di tabacco e i problemi legati a una scorretta alimentazione. A sostenerlo è lo State of Global Air 2020, un rapporto che contiene le stime elaborate dall’Health Effects Institute con sede negli Stati Uniti e il progetto Global Burden of Disease dell’Institute for Health Metrics and Evaluation. Tra le vittime, 476mila sono neonati.

 

Scrivi una replica

News

Gelmini: «In due settimane, vaccinate tutte le categorie più fragili»

«Contiamo in due settimane di completare la vaccinazione delle categorie più fragili». Così la ministra per gli Affari regionali, Mariastella Gelmini, intervenendo a SkyTg24. Il…

5 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, sospeso in modo permanente il profilo Facebook di Donald Trump

Il profilo Facebook dell’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump è stato sospeso in modo permanente. Lo ha deciso l’Oversight Board di Facebook, l’organo indipendente…

5 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, ennesimo record di decessi in India

Non accenna a migliorare la situazione pandemica in India. Il paese ha registrato l’ennesimo record negativo: 3.780 persone sono infatti morte nelle ultime 24 ore,…

5 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Israele, al via consultazioni per formare governo

Il presidente israeliano, Reuven Rivlin, ha cominciato questa mattina le consultazioni per affidare un nuovo mandato per formare il governo dopo il tentativo del premier…

5 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia