Conti pubblici, nel secondo trimestre il debito pubblico italiano ha raggiunto il 149,4% del Pil | T-Mag | il magazine di Tecnè

Conti pubblici, nel secondo trimestre il debito pubblico italiano ha raggiunto il 149,4% del Pil

Nel secondo trimestre del 2020, il debito pubblico italiano ha raggiunto il 149,4% del Prodotto interno lordo – è il secondo più alto nell’Ue, dopo quello della Grecia (187,4%) -, in aumento rispetto il 137,6% del primo trimestre. Lo ha reso noto l’Eurostat, l’Ufficio di statistica dell’Unione europea, aggiungendo che si tratta del periodo in cui l’impatto delle misure restrittive, introdotte per contenere la diffusione del coronavirus, si è concretizzato pienamente. Tutti gli Stati membri dell’UE hanno registrato un aumento, quello italiano è tra i più alti (+11,8 punti). 

 

Scrivi una replica

News

Fico:”Regole su Green Pass varranno anche per la Camera”

“Oggi, come è sempre stato, quello che accade fuori, accadrà dentro il Parlamento. Quindi le regole che varranno per fuori varranno per la Camera”. E’…

20 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronaviurs, oggi parte la somministrazione della terza dose

Oggi al via alla somministrazione della terza dose del vaccino anti-covid19. Si parte dalle persone immunocompromesse, trapiantati e malati oncologici con determinate specificità. Si tratta…

20 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel II trimestre prezzi abitazioni +1,7% sul trimestre e +0,4% su base annua”

“Secondo le stime preliminari, nel secondo trimestre 2021 l’indice dei prezzi delle abitazioni (IPAB) acquistate dalle famiglie, per fini abitativi o per investimento, aumenta dell’1,7%…

20 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 71,50 dollari al barile e Brent a 74,93 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 71,50 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 74,93 dollari.…

20 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia