Coronavirus, Speranza: «Serve unità e responsabilità, non inutili polemiche» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Coronavirus, Speranza: «Serve unità e responsabilità, non inutili polemiche»

«Serve unità e responsabilità. Non polemiche inutili». Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, commentando le polemiche da parte di alcune Regioni sul nuovo dpcm che divide il Paese in tre fasce a seconda del rischio contagio. «Le Regioni alimentano i dati con cui la cabina di regia effettua il monitoraggio dal mese di maggio. Nella cabina di regia ci sono tre rappresentanti indicati dalle Regioni», ha osservato. «È surreale che anziché assumersi la loro parte di responsabilità ci sia chi faccia finta di ignorare la gravità dei dati che riguardano i propri territori. Serve unità e responsabilità. Non polemiche inutili», ha concluso Speranza.

 

Scrivi una replica

News

Premio Nobel per la Medicina 2022 allo svedese Svante Paabo

Il biologo svedese Svante Pääbo, 67 anni, ha ricevuto il premio Nobel per la Medicina 2022 «per le sue scoperte sul genoma degli ominini estinti…

3 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Iran, Khamenei: «Proteste organizzate dagli Stati Uniti»

I disordini in Iran sono stati «ideati e pianificati dagli Stati Uniti, dal falso e usurpatore regime sionista e dai loro seguaci». Così il leader…

3 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

«Nel 2021-’22 in Europa la più grande epidemia di aviaria di sempre»

Circa 2.500 focolai, 47,5 milioni di volatili abbattuti negli allevamenti, oltre 3.500 casi negli uccelli selvatici. Questi numeri restituiscono la portata dell’epidemia di influenza aviaria…

3 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Sindaco Melitopol: «Forze russe hanno iniziato la mobilitazione forzata»

«Le forze russe hanno iniziato la mobilitazione forzata della popolazione locale nel distretto occupato di Melitopol, nella regione di Zaporizhzhia (sud), appena annessa alla Russia…

3 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia