«Monitor Italia», il consenso ai partiti e la fiducia nel governo | T-Mag | il magazine di Tecnè

«Monitor Italia», il consenso ai partiti e la fiducia nel governo

Lega primo partito, Giorgia Meloni (FdI) la leader che raccoglie più giudizi positivi. Scende ancora la fiducia nel governo: i risultati dell’ultimo sondaggio Tecnè per l’Agenzia Dire

di Redazione

Se si votasse oggi, la Lega otterrebbe il 23,5%, in lieve discesa dall’ultima rilevazione (-0,3%). Registra una lieve diminuzione anche il Partito democratico, che si attesterebbe al 20,6% (-0,2%). Perde lo 0,1% Fratelli d’Italia, che passerebbe così al 17%, stabile il M5s (14,4%). È quanto emerge dal nuovo Monitor Italia di Tecnè per l’Agenzia Dire, diffuso il 7 novembre. Forza Italia si attesterebbe oggi al 7,8% (+0,2%), +0,1% Italia Viva, al 3,5%. La Sinistra otterrebbe il 3,4% (+0,1%). Azione si collocherebbe al 3,4% (+0,2%), +Europa salirebbe all’1,8% (+0,1%), mentre i Verdi si attesterebbero all’1,4% (-0,1%). Gli altri partiti raccoglierebbero il 3,2% delle preferenze. L’area dell’astensione e degli incerti si attesta al 45%, in crescita dello 0,9% rispetto alla settimana precedente.

La fiducia nel governo

Scende ancora la fiducia nel governo, secondo le stime del Monitor Italia Tecnè-Dire. La fiducia nel governo cala perciò al 31,4% dal 32,7% dell’ultima rilevazione, mentre la quota di quanti affermano di non averne si attesta ora al 63,5% (senza opinione il 5,1%).

Tra i membri del governo, il premier Giuseppe Conte è quello che raccoglie più giudizi positivi: il 38,6% esprime infatti fiducia nei suoi confronti. Seguono il ministro della Sanità Roberto Speranza con il 34,1% e quello dell’Economia Roberto Gualtieri con il 27,1%. La ministra dell’Interno Luciana Lamorgese si attesta al 26,6%, quello degli Esteri Luigi Di Maio al 20,2%. 

La fiducia nei leader dei principali partiti

È Giorgia Meloni di Fratelli d’Italia, la leader al primo posto per fiducia: 36,8%. A seguire, secondo il Monitor Italia di Tecnè-Dire, Matteo Salvini (Lega) al 31,1%, Nicola Zingaretti (Pd) al 24,6%, Silvio Berlusconi (Forza Italia) al 22,1%, Carlo Calenda (Azione) al 18,8%, Matteo Renzi (Italia Viva) al 14,4%, Vito Crimi (M5s) al 9,7%.

NOTA METODOLOGICA
Campione di 1.000 casi, rappresentativo della popolazione maggiorenne residente in Italia, articolato per sesso, età, area geografica
Estensione territoriale: intero territorio nazionale 
Interviste effettuate il 6 novembre 2020 con metodo cati – cawi
Margine di errore: 3,1%
Totale contatti: 6.304 (100%) – rispondenti: 1.000 (15,9%) – rifiuti/sostituzioni: 5.304 (84,1%)
Soggetto che ha realizzato il sondaggio: Tecnè srl
Committente: Agenzia Dire
Il documento completo sul sito: sondaggipoliticoelettorali.it

 

Scrivi una replica

News

MotoGp, Valentino Rossi annuncia il ritiro: «È stato bello»

L’annuncio è arrivato nel pomeriggio, in conferenza stampa al Red Bull Ring di Zeltweg, in Austria, dove domenica si correrà il Gp della Stiria: Valentino…

5 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Tokyo 2020: Stano oro nella marcia, Bottaro bronzo nel karate

Ancora un oro per l’Italia a Tokyo 2020: stavolta è del 29enne Massimo Stano, che conquista l’oro nella 20 chilometri di marcia. Il 29enne barese…

5 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, nel mondo superati i 200 milioni di casi

Nel mondo sono stati superati i 200 milioni di casi totali di coronavirus, stando al bollettino aggiornato della Johns Hopkins University. Nello specifico complessivamente sono…

5 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Incendi, Cingolani: «Oltre il 70% è responsabilità nostra»

Nel corso di un’informativa alla Camera dei Deputati sulla situazione incendi in Italia, il ministro per la Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, ha spiegato che «il…

5 Ago 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia