Eurozona, Bce: «La ripresa sta perdendo slancio» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Eurozona, Bce: «La ripresa sta perdendo slancio»

In un contesto in cui i rischi sono «chiaramente» orientati al ribasso, se opportuno la Banca centrale europea «ricalcitrerà i propri strumenti per rispondere all’evolvere» della crisi legata alla pandemia, cercando di assicurare «che le condizioni di finanziamento restino favorevoli per sostenere la ripresa economica e contrastare l’impatto negativo della pandemia sul profilo previsto per l’inflazione». Ad assicurarlo è lo stesso consiglio direttivo della BCE nell’ultimo bollettino mensile sull’andamento dell’economia dell’Eurozona. Nell’analisi si legge infatti che la ripresa economica dell’area, piuttosto sostenuta ma disomogenea nell’arco del terzo trimestre, sta perdendo slancio più velocemente di quanto prospettato. «L’incremento dei casi di Covid-19 e il connesso inasprimento delle misure di contenimento pesano sull’attività, provocando un evidente deterioramento delle prospettive a breve termine» che comporterà un massiccio ridimensionamento della crescita del Prodotto Interno Lordo nell’ultima parte dell’anno.

 

Scrivi una replica

News

Ambiente, nel 2019 emissioni gas serra Ue in calo del 3,7% su base annua

Nel 2019 le emissioni di gas a effetto serra dell’Unione europea – il dato include il trasporto aereo – sono scese del 3,7% su base…

30 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus: in Italia dal 1° al 29 novembre, quasi 801mila casi

Un bilancio sull’andamento della pandemia in Italia negli ultimi 30 giorni rivela che i casi di infezione da SARS-CoV-2 registrati ufficialmente sono stati 800.953, 22.712…

30 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Inflazione, Istat: «Resta negativa, a novembre -0,2%»

«Secondo le stime preliminari, nel mese di novembre 2020 l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, registra una…

30 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, a livello mondiale i contagi hanno superato i 62,8 milioni

A livello mondiale, le persone contagiate dal coronavirus sono state 62.829.641. A riferirlo la Johns Hopkins University che monitora l’andamento mondiale della pandemia che, al…

30 Nov 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia