Emergenza Covid e lavoro le priorità di Mario Draghi secondo gli italiani | T-Mag | il magazine di Tecnè

Emergenza Covid e lavoro le priorità di Mario Draghi secondo gli italiani

Il presidente del Consiglio si conferma il leader più apprezzato, Lega primo partito: i risultati dell’ultimo sondaggio Tecnè per l’Agenzia Dire

di Redazione

Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, si conferma il leader più apprezzato e guadagna lo 0,8% dei consensi rispetto alla precedente rilevazione. È quanto emerge dall’ultimo Monitor Italia di Tecnè per l’Agenzia Dire, diffuso il 14 febbraio 2021. La percentuale di giudizi positivi espressi per lui si attestano infatti al 61%, staccando di molto Giorgia Meloni, la quale tuttavia vede crescere i giudizi positivi dell’1% (ora al 38,8%), Giuseppe Conte (34,4%), Matteo Salvini (32,8%) e Silvio Berlusconi (26%). 

L’emergenza Covid (62,6%), il lavoro (62,1%) e la crisi economica (48%) sono i dossier più indicati tra le priorità nei primi cento giorni del nuovo governo. A seguire la riduzione delle tasse (42,8%), adeguare le pensioni al costo della vita (25,8%), la riforma della burocrazia (14%), la riforma della giustizia (9,8%), la riforma della sanità e dell’assistenza sociale (4,4%). 

Ha fiducia nel governo il 58,4% degli intervistati da Tecnè, mentre non ne ha il 26,1% (non sa il 15,5%).

Intenzioni di voto

Se si votasse oggi, secondo il Monitor Italia di Tecnè per l’Agenzia Dire, la Lega otterrebbe il 23,9%, in lieve aumento dalla rilevazione del 5 febbraio 2021 (+0,1%). Registra una leggera discesa il Partito democratico, che si attesterebbe al 19,2% (-0,2%). Recupera consensi Fratelli d’Italia (17,3%, +0,4%) mentre il M5s, -0,4,%, scende al 13,2%. Cresce Forza Italia al 10,6% (+0,1%). Azione si colloca al 3,4% (-0,1%), La Sinistra al 3% (+0,1%), Italia Viva al 2,8% (+0,1%). +Europa cala al 2,1% (-0,1%), mentre i Verdi salgono all’1,6% (+0,1%). Gli altri partiti raccoglierebbero il 2,9% delle preferenze. L’area dell’astensione/incerti si attesta al 44,2%, in diminuzione dello 0,3% rispetto alla rilevazione della scorsa settimana.

NOTA METODOLOGICA
Campione di 1.000 casi, rappresentativo della popolazione maggiorenne residente in Italia, articolato per sesso, età, area geografica
Estensione territoriale: intero territorio nazionale 
Interviste effettuate il 13 febbraio 2021 con metodo cati – cawi
Margine di errore: 3,1%
Totale contatti: 6.571 (100%) – rispondenti: 1.000 (15,2%) – rifiuti/sostituzioni: 5.571 (84,8%)
Soggetto che ha realizzato il sondaggio: Tecnè srl
Committente: Agenzia Dire
Il documento completo sul sito: sondaggipoliticoelettorali.it

 

Scrivi una replica

News

Coree, Pyongyang apre a dichiarazione di fine guerra

Kim Yo-jong, sorella del leader nordcoreano Kim Jong-un, ha definito in un dispaccio della Kcna «idea ammirevole» la proposta del presidente sudcoreano Moon Jae-in di…

24 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Afghanistan, torneranno esecuzioni e amputazioni

I talebani si preparano a ripristinare le esecuzioni dei condannati per omicidio e le amputazioni delle mani e dei piedi dei condannati per furto, anche…

24 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spagna, Sánchez: «Puigdemont deve presentarsi e mettersi a disposizione della giustizia»

«È evidente che Carles Puigdemont deve presentarsi e mettersi a disposizione della giustizia». Così il premier spagnolo Pedro Sánchez, dall’isola di La Palma, dove si…

24 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Vezzali: “Impianti sportivi all’aperto verso il 75% della capienza”

Valentina Vezzali, sottosegretario allo Sport, ha reso noto che gli impianti sportivi all’aperto vanno verso un’apertura del 75% della capienza totale, ma l’obiettivo è quello…

24 Set 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia