Coronavirus, Johnson&Johnson: «Manteniamo gli impegni con l’Ue» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Coronavirus, Johnson&Johnson: «Manteniamo gli impegni con l’Ue»

«In linea con il nostro accordo con la Commissione Ue, manteniamo l’impegno a fornire 200 milioni di dosi del vaccino nel 2021, a partire dal secondo trimestre». Così l’azienda Johnson&Johnson in una nota, dopo che alcune indiscrezioni riportate dalla stampa avevano riferito di una possibile mancata consegna di 55 milioni di dosi entro giugno. «I nostri attuali piani di produzione ci consentiranno di raggiungere un miliardo di dosi l’anno entro la fine del 2021», ha aggiunto J&J.

 

Scrivi una replica

News

Recovery, Ue lancia piano di finanziamento da 806 miliardi

“La Commissione europea lancia il suo piano per finanziare il Next Generation Eu: entro il 2026, raccoglierà sui mercati 806 miliardi di euro, con un…

14 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bce: “Campagna vaccinale è cruciale per la ripresa”

“Le misure di bilancio a sostegno dell’economia reale, nel 2020, hanno protetto le banche dal buona parte delle perdite sui loro prestiti e sarà cruciale…

14 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ocse: “L’Italia deve migliorare l’efficienza della pubblica amministrazione”

“La priorità essenziale per favorire la ripresa dell’Italia è rappresentata dalla promozione dell’efficienza della pubblica amministrazione, principalmente nell’ottica di migliorare la gestione degli investimenti pubblici…

14 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 103 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 103 punti…

14 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia