Il 75% degli under 30 favorevole al vaccino contro il coronavirus | T-Mag | il magazine di Tecnè

Il 75% degli under 30 favorevole al vaccino contro il coronavirus

Lo rivela un sondaggio realizzato da skuola.net, con la collaborazione del Dipartimento di Sanità Pubblica e Malattie Infettive dell’Università “Sapienza” di Roma. Bassa la quota di chi è contrario

di Redazione

«Ora che è stato raggiunto l’accordo con le Regioni per l’utilizzo della rete delle farmacie, tra maggio e giugno dovremmo iniziare a vaccinare anche le classi di età dei più giovani che, notoriamente, si spostano e socializzano più delle altre». Lo ha annunciato il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, in un’intervista al Messaggero. A breve, dunque, la campagna vaccinale entrerà in una fase cruciale: pur non rientrando tra le categorie maggiormente a rischio, i giovani sono considerati tra i principali “veicoli” di contagio. Vaccinarne il più possibile significherebbe ridurre drasticamente la circolazione del virus. Ma quanti sono i giovani disposti a vaccinarsi?

Secondo un sondaggio realizzato da skuola.net, con la collaborazione del Dipartimento di Sanità Pubblica e Malattie Infettive dell’Università “Sapienza” di Roma, circa il 75% dei ragazzi tra gli 11 e i 30 anni interpellati si è detto favorevole al vaccino anti-Sars-CoV-2, aggiungendo di essere disponibile a riceverne uno. Tra i favorevoli, il 54,6% esprime una volontà convinta, il 19,8% confessa qualche dubbio, ma è tendenzialmente favorevole. Il resto si divide tra quanti sono contrari, ma non escludono un ripensamento in futuro – il 10,1% –, chi non ammette di non avere ancora un’opinione (8,7%) e chi invece si dice assolutamente contrario al vaccino, appena il 6,7% del campione.

Uno studio condotto negli Stati Uniti rassicura coloro che hanno ancora qualche dubbio sull’efficacia del vaccino. Pfizer-BioNTech hanno annunciato che il loro vaccino è efficace al 100% nella fascia d’età compresa tra i 12 e i 15 anni. I test, che hanno coinvolto 2.260 adolescenti negli States, «hanno dimostrato un’efficacia del 100% e risposte degli anticorpi potenti», hanno riferito Pfizer e BioNTech in un comunicato, aggiungendo che chiederanno alle autorità regolatrici l’approvazione del farmaco per gli adolescenti, in modo tale da avviare la vaccinazione prima dell’inizio del prossimo anno scolastico.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Draghi: «Possiamo guardare al futuro con prudente ottimismo e fiducia»

«Si può guardare al futuro con prudente ottimismo e fiducia». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, intervenendo nel corso di una conferenza stampa, al…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, sparatoria a Indianapoli: otto i morti

Sono almeno otto le vittime e quattro i feriti della sparatoria  in un deposito della FedEx vicino all’aeroporto internazionale di Indianapolis (Indiana). L’autore della strage,…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Merkel: “Situazione molto seria”

Purtroppo dobbiamo dire di nuovo: la situazione è seria e cioè molto seria. La terza ondata della pandemia la fa da padrone. Lo ha detto…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giovannini: “50miliardi per trasporti e infrastrutture: la metà saranno spesi per il Sud”

Nell’ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza ai trasporti e alle infrastrutture sono destinati 50 miliardi , di cui la metà al Sud. Lo…

16 Apr 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia