La crisi sanitaria ha frenato la nascita di nuove imprese | T-Mag | il magazine di Tecnè

La crisi sanitaria ha frenato la nascita di nuove imprese

Sono nate 63 mila imprese in meno tra marzo 2020 e lo stesso mese del 2021. È quanto emerge dalle ultime rilevazioni di Unioncamere-Infocamere.

di Redazione

Da marzo 2020, mese di inizio del primo lockdown, alla fine del primo trimestre del 2021 sono nate 63mila imprese in meno rispetto allo stesso periodo di un anno prima. È quanto emerge dalle ultime rilevazioni di Unioncamere-Infocamere, sui dati ufficiali relativi alla natalità e alla mortalità delle imprese italiane nel primo trimestre del 2021.

«Resta sui pedali anche nel primo trimestre dell’anno il tessuto imprenditoriale italiano – si legge nel report -. I dati della fine del mese scorso, a oltre un anno dall’inizio della pandemia, portano a 63mila la stima sulla mancata nascita di imprese da marzo 2020. Le incertezze dello scenario economico, tra attese sull’evoluzione della pandemia e prospettive di rilancio legate al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), influiscono anche sulle cancellazioni, in rallentamento».

Alla fine del primo trimestre del 2021, le cessazioni effettive rilevate sono state pari a 98.491 unità, un numero, spiega Unioncamere, che «anche sommato alle cancellazioni decise d’ufficio dalle Camere di commercio a seguito di una prolungata inattività delle imprese (di norma non considerato dalle rilevazioni Movimprese)», porterebbe il numero totale delle cessazioni a 106.598, lasciando in stagnazione il saldo tra iscrizioni e cessazione.

«Si tratta comunque di un valore di gran lunga inferiore rispetto alla serie dei primi trimestri degli ultimi dieci anni – conclude l’analisi -, tutti sempre chiusi in campo negativo, per cui è ragionevole stimare l’esistenza di una “platea nascosta” di imprese che in altre circostanze avrebbero già chiuso i battenti». 

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Figliuolo: «A giugno via libera a tutte le età e hub in aziende»

«Giugno deve essere il mese della svolta per dare la spallata definitiva e lasciarci indietro il periodo peggiore». Così il commissario straordinario all’emergenza Covid-19, Francesco…

13 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Fondazione Gimbe: «All’appello mancano 50 milioni di dosi di vaccino»

L’Italia deve ricevere ancora circa 50 milioni di dosi, pari a circa due terzi di quelle previste dal Piano vaccinale per il primo trimestre. Così…

13 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Venezuela, Maduro: «Pronto a incontrare Guaidó»

Il presidente venezuelano, Nicolás Maduro, ha dichiarato di essere «pronto» a dialogare con il leader dell’opposizione Juan Guaidó, con la mediazione dell’Unione europea, della Norvegia…

13 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Medio Oriente: nella notte 130 razzi lanciati da Gaza, Israele replica colpendo oltre 600 obiettivi di Hamas

Nella notte sono stati 130 i razzi lanciati verso Israele. Di questi molti sono stati intercettati dal sistema di difesa Iron Dome, ha riferito il…

13 Mag 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia