Cuba, un uomo è morto durante le proteste | T-Mag | il magazine di Tecnè

Cuba, un uomo è morto durante le proteste

A Cuba le proteste cominciate domenica (le più importanti in 30 anni) proseguono e nelle ultime ore si sono intensificate le risposte del governo. Le autorità hanno riferito della prima vittima dopo l’ondata di manifestazioni anti-governative. Si tratta, stando a quanto reso noto dal ministero degli Interni cubano, di un uomo di 36 anni, morto ieri alla periferia dell’Avana. Secondo l’agenzia di stampa di Stato aveva preso parte ai «disordini». Migliaia di persone, nonostante la mole di arresti che si registrano (il numero è imprecisato, ma dovrebbero essere già oltre cento secondo le stime di Amnesty International), sono in strada in tutte le principali città dell’isola caraibica per protestare contro il regime e contro la crisi economica, la mancanza di cibo e medicinali, in una fase molto delicata a causa della pandemia di coronavirus. Il presidente cubano, Miguel Díaz-Canel, ha attribuito la responsabilità della situazione all’embargo commerciale che di fatto “pesa” sulla popolazione dal 1961 per volontà degli Stati Uniti.

 

Scrivi una replica

News

Ricavi in crescita per Ferrovie dello Stato nel I semestre

Il Consiglio di Amministrazione di Ferrovie dello Stato Italianeha approvato la Relazione finanziaria semestrale del Gruppo FS Italiane relativa al semestre consolidato al 30 giugno…

29 Set 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Inflazione, BCE: «È in calo ma le pressioni sui prezzi restano forti»

«L’inflazione continua a diminuire, ma ci si attende ancora che rimanga troppo elevata per un periodo di tempo prolungato», così la Banca Centrale Europea nel…

29 Set 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, Andrei Troshev è il successore di Prigozhin

Andrei Troshev, ex braccio destro di Evgheni Prigozhin, il capo del gruppo Wagner morto di recente, è stato incaricato dal presidente russo Vladimir Putin di…

29 Set 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Nagorno Karabakh, arrivati 85 mila rifugiati in Armenia

Il numero di rifugiati in Armenia dalla regione contesa con l’Azerbaigian del Nagorno Karabakh è salito a 85 mila, secondo quanto riferito dalle autorità armene.…

29 Set 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia