NGEU, l’importanza della digitalizzazione per la ripresa | T-Mag | il magazine di Tecnè

NGEU, l’importanza della digitalizzazione per la ripresa

Secondo la Deloitte «la transizione digitale diventa quindi uno dei principali abilitatori al rilancio della produttività e della competitività delle aziende italiane»

di Redazione

Guardando allo stato dell’arte della digitalizzazione dell’Italia, ad oggi, il Paese si posiziona al 25° posto in Europa a causa del basso tasso di adozione delle tecnologie digitali pre-pandemia e della limitata diffusione delle relative competenze. Attraverso le risorse messe a disposizione da NGEU per gli investimenti in digitalizzazione e innovazione, si stima un aumento del PIL di 0,8 punti percentuali nel triennio 2024-26 rispetto allo scenario base. È quanto sottolinea la Deloitte nel report “Connect for Future: Next Generation Eu”.

La transizione digitale diventa quindi uno dei principali abilitatori al rilancio della produttività e della competitività delle aziende italiane. All’interno del progetto di rinnovamento dell’Italia, la digitalizzazione della PA è un ambito prioritario di finanziamento: la semplificazione e lo snellimento delle procedure burocratiche ne permetterebbero la trasformazione in un “alleato” sia per i consumatori nella fruizione di servizi, sia per le imprese nello svolgimento delle attività di business, soprattutto presso le organizzazioni che si trovano ancora in una fase di risposta alla crisi.

Secondo lo studio solo il 26% degli italiani è soddisfatto del livello di digitalizzazione e innovazione del proprio Paese, contro una media europea del 39%. Oltre un‘azienda e un cittadino italiano su due desiderano vivere in un Paese post-Covid con una PA più efficiente e completamente digitalizzata.

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus: contagi in aumento per la terza settimana, in crescita anche le intensive e i ricoveri

Contagi in crescita (da 160.829 a 244.353, +51,9%) per la terza settimana di fila. Così la Fondazione Gimbe, che monitora indipendentemente l’andamento della pandemia in…

6 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Premio Nobel per la Letteratura 2022 a Annie Ernaux

Annie Ernaux, 81 anni, ha vinto il Premio Nobel per la Letteratura 2022 «per il coraggio e l’acutezza clinica con cui svela le radici, gli…

6 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Il Consiglio Europeo adotta le nuove sanzioni contro Mosca

«Il pacchetto concordato comprende una serie di misure volte a rafforzare la pressione sul governo e sull’economia russa, a indebolire le capacità militari della Russia…

6 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Corea del Nord, Usa:«Basta con questo atteggiamento provocatorio»

«Il nostro messaggio alla Corea del Nord: basta con l’atteggiamento sconsiderato, provocatorio e che porta all’esclation. Torni al dialogo». E’ quanto si legge nel twitt…

6 Ott 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia