«Monitor Italia», il consenso ai partiti e la fiducia nel governo | T-Mag | il magazine di Tecnè

«Monitor Italia», il consenso ai partiti e la fiducia nel governo

Il centrodestra mantiene il vantaggio sul centrosinistra, ma si assottiglia la distanza. Resta al massimo la fiducia nel presidente della Repubblica: i risultati dell’ultimo sondaggio Tecnè-Dire

di Redazione

Fratelli d’Italia si attesta al 20,5% e si mantiene al primo posto (anche se in lieve calo rispetto alla scorsa settimana: -0,2%), mentre il Partito democratico guadagna lo 0,1% e ora si attesta al 20,1%. È quanto emerge dall’ultimo Monitor Italia di Tecnè per l’Agenzia Dire, diffuso il 30 ottobre 2021. La Lega, stando al sondaggio Tecnè, registra invece il 18,6% (-0,3%), il M5s il 15,9% (+0,3%). Inoltre, se si votasse oggi, Forza Italia raccoglierebbe il 7,6% dei consensi, mentre Azione si attesterebbe al 3,8%, Italia Viva al 2,3%, Art.1-Mdp al 2,1%, Sinistra italiana stabile all’1,9%, Verdi all’1,8% e +Europa all’1,5%. Gli altri partiti raccoglierebbero il 3,9% delle preferenze. L’area dell’astensione/incerti si attesta al 44,7% (dichiara il voto il 55,3% del campione).

Il trend delle coalizioni

Complessivamente, il centrodestra conferma il suo vantaggio sul centrosinistra. Ma il trend risulta decrescente: dal 53,1% di febbraio il centrodestra è ora sceso al 47,7%. Un andamento inverso per il centrosinistra, che dal 34% è arrivato nell’ultima settimana al 39,9%, portando lo svantaggio a meno di otto punti. L’area di centro (Azione, Italia Viva e +Europa) si attesta al 7,6% (a febbraio era all’8,3%), mostrando una lieve risalita in questa seconda parte dell’anno.

La fiducia nel presidente della Repubblica

Si mantiene stabile al suo massimo raggiunto la scorsa settimana il livello di fiducia degli italiani nei confronti di Sergio Mattarella, secondo il sondaggio Tecnè per l’Agenzia Dire. La fiducia nel presidente della Repubblica, infatti, si attesta ancora al 75,8%.

La fiducia nel presidente del Consiglio 

Cresce ancora la fiducia degli italiani nel premier Mario Draghi, che dal 65,8% della precedente rilevazione passa ora al 66,2%. 

La fiducia nel governo

Di contro, la fiducia nel governo registra una lieve battuta d’arresto. Il clima di fiducia nei confronti dell’esecutivo scende dello 0,1% e si colloca al 55%. 

NOTA METODOLOGICA
Campione rappresentativo della popolazione maggiorenne residente in Italia, articolato per sesso, età, area geografica
Estensione territoriale: intero territorio nazionale
Interviste effettuate il 29 ottobre 2021 con metodo cati – cawi
Margine di errore: 3,1% sull’intero campione
Totale contatti: 6.998 (100%) – rispondenti: 1.000 (14,3%) – rifiuti/sostituzioni: 5.998 (85,7%)
Soggetto che ha realizzato il sondaggio: Tecnè srl
Committente: Agenzia Dire
Il documento completo sul sito: sondaggipoliticoelettorali.it

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, Francia dal 20 dicembre vaccinerà gli i 5-11enni

La Francia, a partire dal 20 dicembre, vaccinerà i ragazzi che hanno un’età compresa fra i cinque e gli undici anni.…

7 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Iran: “Non arricchiamo uranio al 90%”

“Dico a Josep Borrell che le voci riguardo all’arricchimento dell’uranio al 90% da parte dell’Iran sono solo bugie”. Lo ha affermato il ministro degli esteri…

7 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Indonesia, eruzione vulcano Semeru: almeno 34 le vittime

Salgono a 34 i morti dell’eruzione del vulcano Semeru, in Indonesia, sull’isola di Giava.…

7 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 70,4 dollari al barile e Brent a 74,1 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 70,4 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 74,1 dollari.…

7 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia