Scuola: in vigore le nuove regole per la gestione dei casi Covid | T-Mag | il magazine di Tecnè

Scuola: in vigore le nuove regole per la gestione dei casi Covid

In vigore da oggi, lunedì 8 novembre 2021, le nuove regole per la gestione delle quarantene nelle scuole italiane. Secondo le nuove indicazioni del ministero dell’Istruzione, la quarantena scatta in automatico una volta registrati tre casi in una classe. Le regole cambiano a seconda dell’età degli alunni e dello status vaccinale. In presenza di un caso positivo, i compagni di classe faranno un test il prima possibile, definito “T0”. Se il risultato è negativo, potranno rientrare in classe. Dopo cinque giorni, poi, dovranno sottoporsi a un nuovo test. Nel caso di due positivi, invece, i vaccinati o negativizzati negli ultimi sei mesi faranno la sorveglianza con testing, i non vaccinati la quarantena; nel caso di tre positivi andrà in quarantena tutta la classe. Protocollo diverso per la scuola dell’infanzia: i più piccoli dovranno sottoporsi ad un test e rispettare una quarantena di dieci giorni, al termine della quale dovranno effettuare un altro test.

 

Scrivi una replica

News

Emergenza sanitaria: da lunedì Alto Adige in zona gialla

Da lunedì l’Alto Adige sarà in zona gialla. Lo ha annunciato l’assessore alla sanità Thomas Widmann, confermando le indiscrezioni circolate nelle ultime ore. Nel dare…

30 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Barbados, addio alla Corona: diventa una repubblica

Barbados si è autoproclamato ufficialmente una repubblica, rimuovendo la Regina Elisabetta II dal suo titolo di capo di stato, in una cerimonia che ha visto…

30 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, Zemmour annuncia candidatura a presidenziali

Il polemista francese, Eric Zemmour, ha annunciato ufficialmente la sua candidatura alle presidenziali e lo ha fatto attraverso un video diffuso online con «un messaggio…

30 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, in Ucraina 10.554 nuovi casi e 561 vittime

Sono 10.554 i nuovi casi da coronavirus in Ucraina, dove si registrano anche 561 vittime.…

30 Nov 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia