La pandemia ha ridotto l’aspettativa di vita e aumentato i casi di depressione | T-Mag | il magazine di Tecnè

La pandemia ha ridotto l’aspettativa di vita e aumentato i casi di depressione

Lo rende noto l’OCSE diffondendo il rapporto “Health at a Glance 2021”

di Redazione

La Covid-19 ha avuto un impatto «significativo e negativo sulla salute mentale» e sull’aspettativa di vita. A sottolinearlo è l’OCSE, l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo economico, nel rapporto “Health at a Glance 2021”, diffuso oggi.

Con la pandemia, l’aspettativa di vita è scesa in 24 Paesi sui 37 considerati dal report. Italia inclusa: nel nostro Paese l’aspettativa di vita della popolazione è diminuita di 1,2 anni, passando dai 83,6 anni del 2019 ai 82,4 anni del 2020. Un calo più consistente rispetto alla media dell’area OCSE, quantificato nel rapporto in sei mesi. In pochi, però, hanno dati peggiori dei nostri: Polonia e Lituania (-1,3), Spagna (-1,5) e Stati Uniti (-1,6).

La pandemia ha avuto anche «un impatto significativo e negativo sulla salute mentale», sottolinea l’OCSE, aggiungendo che «la prevalenza di disturbi d’ansia e depressivi è più che raddoppiata in gran parte dei Paesi che hanno raccolto i dati su questa tematica, in primo luogo Messico, Regno Unito e Stati Uniti».

L’Italia non è risultata immune: spulciando il rapporto, emerge che la prevalenza dei sintomi di depressione tra la popolazione italiana è cresciuta di tre volte rispetto al 2019, toccando il 17,3% all’inizio del 2020.

La pandemia ha rivelato «la necessità di rendere i sistemi sanitari più resilienti», conclude l’OCSE, commentando i dati raccolti per la stesura del rapporto. Per questo motivo, «è importante consacrare mezzi supplementari, nei prossimi anni, per il miglioramento delle cure primarie e della prevenzione, come anche il rafforzamento della resilienza e della preparazione dei sistemi sanitari».

 

Scrivi una replica

News

Germania, l’addio di Merkel: «Provo innanzitutto gratitudine»

Angela Merkel ha “salutato” la Germania. «Oggi provo innanzitutto gratitudine e umiltà di fronte all’incarico che così a lungo ho tenuto», ha detto alla cerimonia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: «Ancora nessun decesso per Omicron»

Secondo l’Oms al momento non si hanno informazioni su eventuali decessi legati alla nuova variante Omicron del Covid. Lo ha sottolineato oggi un portavoce dell’agenzia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, ok a provvedimento che evita lo shutdown

Il Congresso americano ha approvato il provvedimento che evita lo shutdown e finanzia il governo fino a febbraio. Dopo la Camera (che aveva approvato in…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel 2021 si prevede un aumento del Pil pari al 6,3% e nel 2022 del 4,7%”

“Nel biennio 2021-2022 si prevede una crescita sostenuta del Pil italiano (+6,3% quest’anno e +4,7% il prossimo). L’aumento del Pil sarà determinato prevalentemente dal contributo della…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia