Bankitalia: “Famiglie ottimiste: il 33% vede un miglioramento della situazione economica” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Bankitalia: “Famiglie ottimiste: il 33% vede un miglioramento della situazione economica”

Dalla sesta edizione dell’indagine straordinaria condotta dalla Banca d’Italia, emerge la crescita dell’ottimismo delle famiglie italiane, per la prima volta positivo dall’avvio delle rilevazione nella primavera del 2020. “La quota di famiglie che prevede un miglioramento della situazione economica generale si colloca al 33,2%. Per il 33,8% inoltre migliorerà anche il mercato del lavoro. La percentuale di quelle che prefigurano un peggioramento del quadro generale e del mercato del lavoro scende invece di oltre 10 punti percentuali, portandosi al 27 e al 31 per cento rispettivamente. Si tratta delle quote più basse dall’inizio dell’indagine”. Si legge nella nota di Bankitalia. 

 

Scrivi una replica

News

Germania, l’addio di Merkel: «Provo innanzitutto gratitudine»

Angela Merkel ha “salutato” la Germania. «Oggi provo innanzitutto gratitudine e umiltà di fronte all’incarico che così a lungo ho tenuto», ha detto alla cerimonia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Oms: «Ancora nessun decesso per Omicron»

Secondo l’Oms al momento non si hanno informazioni su eventuali decessi legati alla nuova variante Omicron del Covid. Lo ha sottolineato oggi un portavoce dell’agenzia…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Stati Uniti, ok a provvedimento che evita lo shutdown

Il Congresso americano ha approvato il provvedimento che evita lo shutdown e finanzia il governo fino a febbraio. Dopo la Camera (che aveva approvato in…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel 2021 si prevede un aumento del Pil pari al 6,3% e nel 2022 del 4,7%”

“Nel biennio 2021-2022 si prevede una crescita sostenuta del Pil italiano (+6,3% quest’anno e +4,7% il prossimo). L’aumento del Pil sarà determinato prevalentemente dal contributo della…

3 Dic 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia