Birmania, Aung San Suu Kyi condannata a due anni | T-Mag | il magazine di Tecnè

Birmania, Aung San Suu Kyi condannata a due anni

Alla fine la giunta militare birmana ha ridotto da quattro a due anni la pena inflitta al Nobel per la pace, Aung San Suu Kyi, da un tribunale del Myanmar. La condanna iniziale, infatti, era di quattro anni di prigione per le accuse di incitamento al dissenso contro i militari e violazione delle misure anti-Covid. L’annuncio era arrivato da un portavoce della giunta militare, Zaw Min Tun, il quale spiegava, nel dettaglio, che Suu Kyi «è stata condannata a due anni di reclusione ai sensi della sezione 505(b) e a due anni di reclusione ai sensi della legge sui disastri naturali». Oltre a San Suu Kyi, la stessa condanna a quattro anni ha interessato anche l’ex presidente Win Myint. La 76enne Suu Kyi è detenuta ai domiciliari dal golpe dei generali avvenuto a inizio anno, il primo febbraio. Dal colpo di Stato, la giunta militare tornata al potere l’ha accusata di diversi (presunti) reati, tra cui violazione della legge sui segreti ufficiali, corruzione e brogli elettorali. Non a caso il portavoce ha anche precisato che i due ex leader per il momento non saranno trasferiti in carcere poiché «affronteranno altre accuse dai luoghi in cui si trovano ora» nella capitale Naypyidaw.

 

1 Commento per “Birmania, Aung San Suu Kyi condannata a due anni”

Scrivi una replica

News

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 186 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 186 punti.…

9 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, Cina allenta restrizione sul Covid

La Cina ha reso noto che da oggi ci sarà un allentamento generale delle restrizioni sul Covid riducendo i requisiti obbligatori e la frequenza dei…

7 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Superbonus, Enea: «Al 30 novembre detrazioni a 64 miliardi»

«E’ aumentato a 58,11 miliardi di euro, al 30 novembre, il totale degli investimenti ammessi alla detrazione del Superbonus al 110%; a fine ottobre erano…

7 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Blinken: «Usa non hanno incoraggiato Kiev a colpire la Russia»

«Non abbiamo né incoraggiato né permesso agli ucraini di colpire all’interno della Russia». Lo ha reso noto il segretario di Stato americano Antony Blinken parlando…

7 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia