Birmania, Aung San Suu Kyi condannata a due anni | T-Mag | il magazine di Tecnè

Birmania, Aung San Suu Kyi condannata a due anni

Alla fine la giunta militare birmana ha ridotto da quattro a due anni la pena inflitta al Nobel per la pace, Aung San Suu Kyi, da un tribunale del Myanmar. La condanna iniziale, infatti, era di quattro anni di prigione per le accuse di incitamento al dissenso contro i militari e violazione delle misure anti-Covid. L’annuncio era arrivato da un portavoce della giunta militare, Zaw Min Tun, il quale spiegava, nel dettaglio, che Suu Kyi «è stata condannata a due anni di reclusione ai sensi della sezione 505(b) e a due anni di reclusione ai sensi della legge sui disastri naturali». Oltre a San Suu Kyi, la stessa condanna a quattro anni ha interessato anche l’ex presidente Win Myint. La 76enne Suu Kyi è detenuta ai domiciliari dal golpe dei generali avvenuto a inizio anno, il primo febbraio. Dal colpo di Stato, la giunta militare tornata al potere l’ha accusata di diversi (presunti) reati, tra cui violazione della legge sui segreti ufficiali, corruzione e brogli elettorali. Non a caso il portavoce ha anche precisato che i due ex leader per il momento non saranno trasferiti in carcere poiché «affronteranno altre accuse dai luoghi in cui si trovano ora» nella capitale Naypyidaw.

 

1 Commento per “Birmania, Aung San Suu Kyi condannata a due anni”

Leave a Reply to 2reprints

News

Visco: «Ok rialzo tassi dall’estate, ma in maniera graduale»

«Il rischio di deflazione è alle nostre spalle. Abbiamo mantenuto i tassi di interesse ufficiali a lungo negativi, per far fronte a questi rischi, e rispondere…

20 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: «Produzione nelle costruzioni ai massimi dal 2011 nel mese di marzo»

«A marzo 2022 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni aumenti del 2,0% rispetto a febbraio 2022. Nella media del primo trimestre 2022, al…

20 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mosca: «Nuove basi militari in risposta ad allargamento Nato»

«La Russia creerà nuove basi militari in risposta all’allargamento della Nato». Lo ha annunciato  il ministro della difesa russo Sergei Shoigu. Il Ministro ha evidenziato…

20 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Von der Leyen: «Erogati 600milioni di euro di prestiti a Kiev»

«Oggi abbiamo erogato una nuova tranche di 600 milioni di euro di assistenza macrofinanziaria all’Ucraina. E arriverà: abbiamo proposto un prestito aggiuntivo di 9 miliardi…

20 Mag 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia