Nel 2021 in Italia ci sono stati 289 omicidi | T-Mag | il magazine di Tecnè

Nel 2021 in Italia ci sono stati 289 omicidi

Dal 1° gennaio, in Italia, sono stati denunciati 289 omicidi. Lo rende noto il Servizio analisi criminale della direzione centrale della Polizia criminale, diffondendo il report sugli omicidi volontari con i dati aggiornati al 26 dicembre. Tra le vittime, 116 sono donne, 100 delle quali uccise in ambito familiare o affettivo; di queste, 68 hanno trovato la morte per mano del partner o dell’ex partner. Su base annua, il rapporto registra un aumento dell’1% nel numero totale degli eventi, passato da 285 a 289, mentre rimane stabile il numero delle vittime di genere femminile (116). Lieve calo (-2%) tanto per i delitti commessi in ambito familiare o affettivo, che passano da 147 a 144, quanto per le relative vittime donne che, da 101 nel periodo 1° gennaio-26 dicembre 2020, scendono a 100 nell’analogo periodo dell’anno in corso. Non ha subito variazioni il numero delle donne vittime del partner o ex partner, stabile a 66.

 

Scrivi una replica

News

Inflazione, Coldiretti: su aumenti frutta e verdura pesa la siccità

La siccità con il taglio dei raccolti spinge l’inflazione nel carrello della spesa con aumenti che vanno dal +10,8% per la frutta al +11,8% della…

1 Lug 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue, scatta il rinnovo del programma “Roam-like-at-home” fino al 2032

Nell’Unione europea niente roaming a pagamento fino al 2032. Lo prevede il nuovo regolamento Ue che entra in vigore oggi, venerdì 1° luglio 2022, estendendo…

1 Lug 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

«Oltre un giovane su due è preoccupato per il futuro»

Si dice «incerto» o «preoccupato» per il proprio futuro, il 52,7% degli adolescenti italiani tra i 13 e i 19 anni. Lo rivela l’indagine nazionale…

1 Lug 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Stoltenberg: «A Kiev servono armi più pesanti, equipaggiamento più moderno»

All’Ucraina servono «più armi pesanti, equipaggiamento più moderno, che devono essere consegnati più velocemente». Lo ha detto il segretario generale della NATO, Jens Stoltenberg, intervenendo nel corso di…

1 Lug 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia