Draghi: «Da Mosca atto ostile, ma no stop a diplomazia» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Draghi: «Da Mosca atto ostile, ma no stop a diplomazia»

«È un atto ostile ma non bisogna assolutamente interrompere i rapporti diplomatici». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, commenta, in occasione dell’incontro con la premier finlandese, Sanna Marin, a Roma, l’espulsione dei 24 diplomatici italiani dalla Russia. Che, aggiunge Draghi, «non deve portare all’interruzione dei canali diplomatici perché se si arriverà alla pace ci si arriverà attraverso quei canali diplomatici». Draghi crede ancora nella soluzione diplomatica del conflitto scatenato dall’invasione russa del vicino ucraino, ormai oltre 80 giorni fa. In questa fase della guerra, è essenziale proseguire nel sostegno al governo ucraino, senza dimenticare la situazione domestica – oggi la Camera ha dato il via libera il decreto legge Ucraina bis, che prevede alcune misure a sostegno di famiglie e imprese italiane, approvando la fiducia posta dal governo –, sostiene il premier: «Vogliamo aiutare l’Ucraina a difendersi. Gli europei sono tutti insieme, noi siamo dei membri leali dell’Unione europea. Vogliamo aiutare l’Ucraina a difendersi: lo abbiamo fatto in passato e lo faremo quando necessario. Nella difesa dell’Ucraina gli europei sono tutti insieme», assicura Draghi, replicando a chi gli chiede se sia previsto l’invio di altre armi a Kiev e un voto in Parlamento.

 

Scrivi una replica

News

Stati Uniti, la Corte Suprema ha abolito la sentenza che garantiva il diritto all’aborto

La Corte Suprema degli Stati Uniti ha abolito la sentenza Roe v. Wade con cui nel 1973 la stessa Corte aveva reso legale l’aborto negli…

24 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «Grazie alle misure che si stanno pensando, non vi sarà un’emergenza energetica in inverno»

«Le misure che si stanno pensando assicurano che non vi sia emergenza» energetica «durante l’inverno». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, intervenendo in conferenza…

24 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Draghi: «Siamo impegnati a proteggere e sostenere il potere d’acquisto degli italiani»

«Nell’area dell’euro, soprattutto a causa dei prezzi dell’energia e dell’inflazione, le previsioni sono di un rallentamento un po’ in tutti i Paesi. Noi siamo impegnati…

24 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Quarantacinque località balneari italiane premiate con le 5 Vele da Legambiente e il Touring Club Italiano

Quest’anno Legambiente e il Touring Club Italiano hanno assegnato 45 Vele ad altrettante località balneari italiane. La Sardegna, con sei comprensori a Cinque Vele, la…

24 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia