L’eCommerce continua a crescere | T-Mag | il magazine di Tecnè

L’eCommerce continua a crescere

Tuttavia, rispetto al 2020 e al 2021 si osserva un rallentamento, complice anche l’alleggerimento delle misure restrittive adottate durante la pandemia

di Redazione

Secondo i calcoli dell’Osservatorio eCommerce B2C Netcomm – School of Management del Politecnico di Milano, nel 2022 il valore delle vendite online in Italia sta continuando a crescere e avrebbe raggiunto i 34 miliardi di euro, con un incidenza dell’11% sui consumi di beni totali. Tuttavia, rispetto agli anni precedenti si osserva un rallentamento: dal +47% del 2020 (legato per lo più al lockdown) e dal +18% del 2021, in questa prima parte del 2022 la crescita è stata del 10%.

Un rallentamento osservabile anche nelle rilevazioni dell’Istituto nazionale di statistica sulle vendite al dettaglio: secondo le serie storiche dell’Istat, relative ai primi tre mesi dell’anno, il commercio elettronico ha registrato un calo delle vendite dello 0,9%, legato alla flessione del 2,6% di gennaio e a quella dello 3,9% di marzo, controbilanciate solo in parte dall’aumento del 4,9% registrato a febbraio. Già nel 2021 si era potuta osservare qualche débâcle: ad ottobre, del 3,8% e a dicembre, del 4,2%.

Tornando all’Osservatorio di Netcomm e Politecnico di Milano, tra i settori che più contribuiscono alla crescita del commercio elettronico figurano il food and grocery, che risulta in crescita del 17% rispetto al 2021, raggiungendo i 4,8 miliardi di euro; l’abbigliamento che, con un +10%, arriva a toccare i 5,6 miliardi; e l’arredamento ed home living, con una crescita del 15%, a 3,9 miliardi di euro. Più basso il valore del beauty, che si “ferma” a 1,2 miliardi, riportando una crescita dell’8% sullo scorso anno.

Ad oggi, spiega il presidente di Netcomm, Roberto Liscia, «i canali digitali sono al centro dei percorsi di acquisto di 33,3 milioni dei consumatori in Italia. L’integrazione di strumenti digitali da parte delle aziende in ottica omnicanale diventa una strategia imprescindibile per soddisfare le nuove esigenze dei clienti».

Secondo il Rapporto Annuale sull’eCommerce in Italia della Casaleggio Associati, negli ultimi due anni, grazie ai lockdown, sono oltre tre milioni e mezzo i nuovi clienti italiani che si sono affacciati al commercio online, consentendo al fatturato del settore di crescere del 33% solo nel 2021, arrivando a superare i 64 miliardi di euro. Con una speda media pro capite in acquisti online di 1.608 euro all’anno, il 67% degli utenti italiani ha acquistato online da siti esteri e quasi la totalità di questi lo ha fatto per mezzo di grandi marketplace, come Amazon (95% dei casi), eBay( 46%) o Zalando (45%).

In termini di fatturato la Casaleggio Associati prevede che il 2020 si chiuda con un aumento del 34,7% e a contribuire maggiormente alla crescita del canale sarà il turismo, per il quale è previsto un incremento del fatturato del 60% nel corso dei dodici mesi. Seguono il comparto della salute e della bellezza, con una crescita prevista del 49%; quello dell’alimentare, con un +37%; e la moda, con un +36%.

 

Scrivi una replica

News

G20, Putin parteciperà al vertice in programma il 15 e il 16 novembre in Indonesia

Il presidente russo, Vladimir Putin, potrebbe partecipare al G20, che si terrà il 15 e il 16 novembre sull’isola di Bali, in Indonesia. Il leader…

27 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky: «Nessun missile russo può spezzare il morale degli ucraini»

«Nessun missile russo, nessun attacco può spezzare il morale degli ucraini. E ciascuno dei loro missili è un argomento nei nostri negoziati con i partner».…

27 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Scholz: «Evitare un conflitto tra Nato e Russia»

«Abbiamo parlato del sostegno all’Ucraina e del fatto che, con misure toste, faremo tutto il possibile per appoggiarla. Ma abbiamo anche sottolineato il fatto che…

27 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Draghi: «Putin non deve vincere»

«Putin non deve vincere». Così il presidente del Consiglio, Mario Draghi, secondo quanto si apprende dalle agenzie di stampa, al G7 in corso a Elmau,…

27 Giu 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia