Ambiente: a Roma e Milano rischio aumento mortalità entro il 2050, a causa di smog e temperature | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ambiente: a Roma e Milano rischio aumento mortalità entro il 2050, a causa di smog e temperature

Nel 2050, c’è il rischio di un aumento della mortalità in due grandi metropoli italiane, Roma (+8%) e Milano (+6%), a causa di un mix di temperature crescenti e della concentrazione di inquinanti nell’aria, tipo l’ozono e il PM10. Lo rivela uno studio realizzato da alcuni ricercatori dell’ENEA, l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile, pubblicato su “Science Direct”. Nel dettaglio, lo studio sostiene che la mortalità a Milano sarà più alta durante l’inverno – 1.787 decessi su 1.977 complessivi, pari al 90% –, a causa delle basse temperature, delle maggiori concentrazioni di PM10, superiore alla soglia quotidiana fissata dalla Direttiva Ue sulla qualità dell’aria a 50 μg/m3, per un effetto combinato da diversi fattori: maggiori emissioni da combustione e di condizioni atmosferiche stagnanti dovute alla geomorfologia e alla localizzazione della città lombarda. A Roma, invece, il numero di decessi dovuti alle temperature più alte (specie in estate) tra gli over 85 al 2050 è stimato in 312 casi su 1.398 annuali (22%), mentre a Milano è pari a 971 casi imputabili alle temperature più basse (principalmente in inverno) su 1.057 (92%).

 

Scrivi una replica

News

Ilo: «Italia peggiore nel G20 per salari reali, -12% da 2008»

I salari in Italia sono più bassi del 12% rispetto al 2008 in termini reali. E’ quanto emerge dal Global Wage Report 2022-23 presentato dall’Ilo,…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giorgetti: «Centreremo gli obiettivi entro fine anno»

«In questi giorni, stiamo lavorando intensamente per conseguire i 55 obiettivi del II semestre 2022, per poter presentare a Bruxelles la terza richiesta di pagamento…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bonomi: «Per flat tax e prepensionamenti penalizzate le imprese»

«Le risorse mancate per gli investimenti delle imprese si devono anche al fatto che una parte delle risorse a disposizione, al netto degli interventi sull’energia,…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Bce, Lagarde: «Fondamentale riportare l’inflazione al target 2%»

«La Bce, date le incertezze sull’economia globale e la volatilità dei prezzi, deve assicurare che in tutti gli scenari l’inflazione tornerà al nostro obiettivo velocemente».…

2 Dic 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia