Verso le elezioni, il sondaggio Tecnè | T-Mag | il magazine di Tecnè

Verso le elezioni, il sondaggio Tecnè

Fratelli d’Italia primo partito. Italia viva e Azione raccoglierebbero il 4,7% delle preferenze. Il 33,7% si dice molto sicuro del partito che voterà

di Redazione

Nel proporzionale – si voterà con il Rosatellum, un sistema che è un mix di maggioritario (dove vince chi ottiene più volti) e, appunto, proporzionale (attraverso listini bloccati) – la sfida è tra Fratelli d’Italia e Pd/Art. 1/Psi, sebbene in calo rispetto all’ultimo sondaggio, che si attestano rispettivamente al 24,2% e 23,8% (-0,2%) alla Camera. Seguono Lega (13%, -0,4%) e Forza Italia (10,9%, +0,5%), poi il Movimento 5 stelle (9,8%, in crescita dello 0,3%). È quanto emerge dall’ultima rilevazione di Tecnè per conto di Rti, diffusa l’11 agosto 2022. Tra i partiti che mirano a stare sopra la quota di sbarramento fissata al 3%, si registrano Azione/+Europa al 4,7%, Verdi-Sinistra Italiana al 3,8%. Italexit e gli altri partiti hanno raccolto entrambi il 2,6%. L’area dell’astensione/incerti si attesta al 44,8% (dichiara il voto il 55,2% del campione).

Nell’uninominale, invece, il centrodestra raccoglierebbe il 49,7% delle preferenze alla Camera, il centrosinistra il 30,6%. Più staccati il Movimento 5 stelle, fermo al 9,8%, e Italia viva e Azione che insieme conquisterebbero il 4,7%.

Tecnè ha sondato anche il comportamento elettorale, ponendo alcune domande al campione, diviso tra quanti hanno indicato un partito e quanti invece non lo hanno fatto finendo nell’area dell’astensione e degli incerti. Tra chi ha dichiarato il voto, si è detto «molto sicuro del partito che voterà» il 33,7% (+1,9%). Lo è «abbastanza» l’11,6% (-0,5%) mentre potrebbero scegliere un partito diverso il 9,9% degli intervistati. Nell’area dell’astensione/incerti, una piccola quota pari al 6% (+0,6%) ha dichiarato che andrà a votare ma deve decidere il partito, l’11% (-1,7%) si è confessato incerto mentre il 27,8% (+0,7%) non andrà «sicuramente» a votare.

NOTA METODOLOGICA

Campione rappresentativo della popolazione maggiorenne residente in Italia, articolato per sesso, età, area geografica

Estensione territoriale: intero territorio nazionale

Interviste effettuate l’8-11 agosto 2022 con metodo cati – cami – cawi

Margine di errore: 1,5% sull’intero campione

Totale contatti: 28.391 (100%) – rispondenti: 4.002 (14,1%) – rifiuti/sostituzioni: 24.389 (85,9%)

Soggetto che ha realizzato il sondaggio: Tecnè srl

Committente: RTI

Il documento completo sul sito: sondaggipoliticoelettorali.it

 

Scrivi una replica

News

Ucraina, Zelensky: «Presenteremo una domanda di adesione rapida alla Nato»

L’Ucraina ha presentato domanda di adesione rapida alla Nato. Lo ha annunciato il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, intervenendo al termine di una riunione del Consiglio…

30 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, Putin ha annunciato l’annessione di quattro regioni ucraine

La Russia ha annunciato l’annessione di Donetsk, Luhansk, Zaporizhzhia e Kherson, quattro regioni ucraine parzialmente occupate dall’esercito russo. «Ci sono quattro nuove regioni in Russia»,…

30 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

«Imperia è la città italiana dove si vive meglio dal punto di vista climatico»

Imperia è la città italiana dove si vive meglio dal punto di vista climatico, a Milano invece è possibile osservare meglio gli effetti del cambiamento…

30 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Uragano Ian in Florida: ci sono almeno 13 vittime

Sono almeno 13 le vittime legate al passaggio dell’uragano Ian in Florida. Il numero sembrerebbe destinato ad aumentare.…

30 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia