Ucraina: missione Aiea arrivata alla centrale di Zaporizhzhia | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ucraina: missione Aiea arrivata alla centrale di Zaporizhzhia

La delegazione dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica (Aiea) è arrivata alla centrale nucleare di Zaporizhzhia. Tuttavia le ultime ore sono state caratterizzate dalle accuse reciproche, da parte di Kiev e Mosca, alla luce degli scontri attorno alla città dove sorge l’impianto, Energodar. Il capo dell’ufficio di presidenza ucraina, Andriy Yermak, ad esempio, ha affermato che la Russia ha tentato di «rovinare» la missione dell’Aiea. «I russi – ha riferito su Telegram – hanno bombardato Energodar e il territorio della centrale nucleare di Zaporizhzhia. I criminali devono essere fermati». Ma la Russia ha negato la ricostruzione ucraina, rispedendo piuttosto le accuse al mittente, parlando di bombardamenti da parte di un «gruppo di sabotaggio» di Kiev. Ad ogni modo Mosca afferma di aspettarsi un giudizio obiettivo dall’ispezione dell’Aiea alla centrale di Zaporizhzhia, motivo di preoccupazione nelle ultime settimane nell’ottica di un rischio nucleare dovuto ai combattimenti tra le forze ucraine e russe nelle vicinanze dell’impianto. «Ci aspettiamo obiettività. Sebbene tutti gli altri che sono coinvolti in questa visita, in un modo o nell’altro, abbiano fatto dei tentativi per renderla difficile. Chiaramente non vogliono che la missione dell’Aiea tragga conclusioni oggettive», ha affermato a tale proposito il ministro degli Esteri russo, Sergej Lavrov, come riportato da Interfax. In precedenza l’Agenzia ucraina per l’energia nucleare, Energoatom, aveva annunciato su Telegram lo spegnimento del reattore 5 dopo un attacco delle forze russe.

 

Scrivi una replica

News

Medvedev: «Russia ha il diritto di utilizzare armi nucleari se necessario»

«La Russia ha il diritto di utilizzare armi nucleari, se necessario, in base alla dottrina nucleare». Ad affermarlo, citato dalla Tass, è stato il vicepresidente…

27 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spazio, la sonda Dart ha colpito l’asteroide Dimorphos

La sonda DART, Double Asteroid Redirection Test, della NASA, l’Agenzia spaziale statunitense, ha colpito nella notte Dimorphos, un piccolo asteroide distante 11 milioni di chilometri…

27 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

«Italiani insoddisfatti della medicina territoriale»

Italiani poco soddisfatti della medicina territoriale. Lo rivela l’indagine della Fondazione Onda, “Esperienza e percezione degli italiani sulla medicina territoriale”, condotta in collaborazione con l’Istituto…

27 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: «Cala l’export ad agosto, ma su base annua +22%»

«Ad agosto 2022 si stima, per l’interscambio commerciale con i paesi extra Ue27, una diminuzione congiunturale per entrambi i flussi, più ampia per le esportazioni…

27 Set 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia