«Rimpatriati in Italia dagli Usa sessanta reperti archeologici» | T-Mag | il magazine di Tecnè

«Rimpatriati in Italia dagli Usa sessanta reperti archeologici»

Sessanta reperti archeologici sono stati rimpatriati in Italia dagli Stati Uniti, dove alcuni trafficanti d’opere d’arte internazionali li avevano commercializzati. Del valore complessivo di oltre 20 milioni di dollari, le opere tornano “a casa” grazie alla collaborazione tra i Carabinieri per la tutela del patrimonio culturale e il New York County District Attorney’s Office. «È un grande successo contro il traffico illecito», ha detto il ministro della Cultura, Gennaro Sangiuliano, commentando il rimpatrio delle opere, incluso un affresco pompeiano. Fondamentale il contributo tecnico-scientifico degli esperti del Ministero della Cultura e il supporto del ministero degli Affari Esteri per la cooperazione giudiziaria e di polizia. Questa è soltanto una delle tante operazioni condotte dai Carabinieri per la Tutela del patrimonio culturale, che, secondo i dati ancora provvisori, nel 2022 hanno recuperato circa 75 mila beni archeologici e paleontologici e sequestrato 1.227 opere false, con un valore, qualora immesse sul mercato come autentiche, di oltre 85 milioni di euro. Stando a quanto anticipato in occasione della presentazione dei 60 beni recuperati dagli States, i furti di beni culturali sono stati in tutto 288, di cui 10 in musei e ben 123 nei luoghi di culto.

 

Scrivi una replica

News

Meloni: «La Shoah fu un abisso dell’umanità»

«La Shoah rappresenta l’abisso dell’umanità. Un male che ha toccato in profondità anche la nostra Nazione con l’infamia delle leggi razziali del 1938. È nostro…

27 Gen 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Maturità 2023: latino al classico, matematica allo scientifico

Latino al classico, matematica allo scientifico. Sono state annunciate le materie della seconda prova per l’esame di Maturità 2023, che torna a svolgersi secondo quanto…

27 Gen 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Aiea: ieri esplosioni vicino a centrale nucleare di Zaporizhzhia

Potenti esplosioni vicino alla centrale nucleare di Zaporizhzhia occupata dai russi sono avvenute ieri durante l’attacco missilistico da parte delle forze di Mosca contro l’Ucraina.…

27 Gen 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »

Iran: attacco all’ambasciata azera, una vittima

Un morto e due persone rimaste ferite è il bilancio di un assalto all’ambasciata dell’Azerbaigian in Iran. Lo ha reso noto il ministero degli Esteri…

27 Gen 2023 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia