Fmi: «La guerra avrà gravi conseguenze per l’economia russa» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Fmi: «La guerra avrà gravi conseguenze per l’economia russa»

Il Fondo monetario internazionale ha criticato la previsione che la Russia vedrà quest’anno una crescita economica più forte rispetto al Regno Unito o alla Germania, nonostante la crescente pressione delle sanzioni occidentali. Kristalina Georgieva, amministratore delegato del Fmi, ha dichiarato alla Cnn che le prospettive economiche per la Russia oltre il 2023 sono piuttosto devastanti. «Secondo le nostre proiezioni a medio termine, l’economia russa sta subendo un calo di almeno il 7%», ha affermato la Georgieva. A gennaio, l’Fmi aveva previsto che l’economia russa avrebbe avuto una crescita dello 0,3% quest’anno e del 2,1% il prossimo. Le ultime previsioni sia della Banca Mondiale che dell’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico invece hanno indicato contrazioni rispettivamente del 3,3% e del 5,6% nel 2023. Anche la stessa banca centrale russa ha affermato che quest’anno il prodotto interno lordo potrebbe contrarsi dell’1%.

 

Scrivi una replica

News

Usa 2024, Trump: «Sarò il presidente di tutta l’America»

Un discorso orientato all’unità del paese, ma che non ha risparmiato critiche anche dure ai democratici. «Sarà una vittoria incredibile. Corro per diventare presidente di…

19 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky a Londra: incontro con Keir Starmer

Visita del presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, a Londra, dove ha partecipato a una riunione straordinaria del governo laburista di Keir Starmer. Nell’occasione, Zelensky è tornato…

19 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, condannato a 16 anni il giornalista Usa Evan Gershkovich

Il giornalista statunitense del Wall Street Journal, Evan Gershkovich, è stato condannato a 16 anni di carcere per spionaggio, un’accusa però contestata dagli Stati Uniti.…

19 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Strage di via D’Amelio, Meloni: «Un giorno che ha segnato profondamente la nostra Nazione»

«Oggi ricorre il 32esimo anniversario della strage di via D’Amelio, un giorno che ha segnato profondamente la nostra Nazione. Ricordiamo con rispetto e commozione il…

19 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia