L’Ue ha annunciato che aumenterà i dazi sulle auto elettriche cinesi | T-Mag | il magazine di Tecnè

L’Ue ha annunciato che aumenterà i dazi sulle auto elettriche cinesi

La Commissione europea ha annunciato che dal 4 luglio 2024, qualora il dialogo con le autorità cinesi non portasse ad una soluzione efficace, l’Ue aumenterà i dazi sulle importazioni di auto elettriche dalla Cina dal 10% attuale ad un intervallo compreso tra il 17% ed il 38,1%. Secondo quanto emerso dall’indagine svolta dalla Commissione «la catena del valore dei veicoli elettrici a batteria (BEV) in Cina beneficia di sovvenzioni ingiuste, che potrebbero causare un danno economico ai produttori europei». Di conseguenza, quindi, l’Ue potrebbe applicare dazi pari al 17,4% a BYD, del 20% a Geely e del 38,1% a SAIC, ovvero i tre produttori cinesi inclusi nel campione. Altri produttori di BEV in Cina, che hanno collaborato all’inchiesta, ma non sono stati inclusi nel campione, sarebbero soggetti a dazi del 21%, mentre tutti gli altri produttori di BEV in Cina che non hanno collaborato all’inchiesta saranno soggetti a dazi pari al 38,1%

 

Scrivi una replica

News

Usa 2024, Trump: «Sarò il presidente di tutta l’America»

Un discorso orientato all’unità del paese, ma che non ha risparmiato critiche anche dure ai democratici. «Sarà una vittoria incredibile. Corro per diventare presidente di…

19 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ucraina, Zelensky a Londra: incontro con Keir Starmer

Visita del presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, a Londra, dove ha partecipato a una riunione straordinaria del governo laburista di Keir Starmer. Nell’occasione, Zelensky è tornato…

19 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, condannato a 16 anni il giornalista Usa Evan Gershkovich

Il giornalista statunitense del Wall Street Journal, Evan Gershkovich, è stato condannato a 16 anni di carcere per spionaggio, un’accusa però contestata dagli Stati Uniti.…

19 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Strage di via D’Amelio, Meloni: «Un giorno che ha segnato profondamente la nostra Nazione»

«Oggi ricorre il 32esimo anniversario della strage di via D’Amelio, un giorno che ha segnato profondamente la nostra Nazione. Ricordiamo con rispetto e commozione il…

19 Lug 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia