Crisi economica, Giampaolino: “Insufficienti le misure adottate a sostegno della crescita” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Crisi economica, Giampaolino: “Insufficienti le misure adottate a sostegno della crescita”

Il presidente della Corte dei Conti, Luigi Giampaolino, in un’audizione alla Camera sul Def, ha detto: “L’inevitabile asimmetria temporale tra gli effetti restrittivi prodotti dalla manovra di bilancio e l’impatto virtuoso dele misure di sostegno all’economia genera equilibirio molto fragile per cui si corre il rischio di un corto circuito rigore/crescita, favorito dalla composizione delle manovre correttive delineate nel Def, che per quasi il 70% sono affidate, nel 2013, ad aumenti di imposte e tasse con la pressione fiscale prevista oltre il 45% nel triennio 2012-2014”.
“Le misure adottate dal Governo per contrastare gli effetti della crisi economica – continua – aprono fondamentali prospettive di recupero per l’economia italiana tuttavia non si può non rilevare come i risultati attribuiti al programma di riforme abbiano una dimensione insufficiente per colmare il vuoto di domanda apertosi a partire dal 2007.
E’ necessario rafforzare la strategia per la crescita puntando a obiettivi più ambiziosi di quelli finora adottati in quanto si tratta solo in parte di riforme senza spesa e sicuramente richiedono che si apra una prospettiva di riduzione della pressione fiscale.
Occorre muoversi con ancora più determinazione in direzione di un’attenta selezione della spesa, accelerando sul fronte della semplificazione del quadro amministrativo”.

 

Scrivi una replica

News

Lavoro, ipotesi contratti a tempo determinato più cari

I contratti a tempo determinato potrebbero essere più cari. È quanto si apprende da ambienti vicini al dossier, l’ipotesi è per ottenere l’obiettivo di incentivare…

22 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Corea del Nord, Trump: “Kim Jong Un è un pazzo che verrà messo alla prova”

Il dittatore della Corea del Nord è “un pazzo”. Lo ha scritto su Twitter il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, il giorno dopo aver…

22 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Iran, Rohani: “Aumenteremo la nostra forza militare come deterrente”

“Aumenteremo la nostra forza militare come deterrente. Rafforzeremo le nostre capacità missilistiche”. Lo ha detto il presidente iraniano, Hassan Rohani, in un discorso trasmesso dalla…

22 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »

Messico, sale a 286 il bilancio delle vittime

Sale a 286 il bilancio delle vittime del terremoto in Messico. Lo ha reso noto il responsabile della Protezione Civile messicana. 148 persone sono morte…

22 Set 2017 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia