Immigrazione, Riccardi: “Regolarizzate oltre 135 mila persone” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Immigrazione, Riccardi: “Regolarizzate oltre 135 mila persone”

Il ministro per la Cooperazione Internazionale, Andrea Riccardi, intervenendo a Rai Radio 1, ha detto: “Le famiglie sono state virtuose nella regolarizzazione dei migranti. La regolarizzazione è stata positiva, ha riguardato 135 mila persone, chi ha giocato il ruolo principale sono state proprio le famiglie, che si sono dimostrate responsabili e disponibili a pagare la tassa di 1000 euro per gli stranieri. Ne sono stato molto contento perché sapevo che c’erano situazioni di illegalità ma spesso erano dovute a ingenuità, magari riferite ad anziani che avevano badantio, e andavano aiutate a mettersi a norma.
Le vere grandi situazioni di illegalità si tengono ben lontane dalla regolarizzazione e quindi ora andranno incontro ai rigori della legge che è stata indurita dal recepimento del provvedimento europeo, abbiamo dato direttive che si intervenga in maniera dura”.

 

Scrivi una replica

News

Reddito di cittadinanza, Di Maio: «Metterà in sicurezza le fasce più deboli»

«Con il reddito di cittadinanza, se mai ci sarà la recessione, io non so se andremo in recessione, noi metteremo in sicurezza le fasce più…

22 Gen 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Aereo con calciatore italo-argentino scomparso dai radar

Un aereo con a bordo il calciatore italo-argentino Emiliano Sala, è scomparso dai radar dopo esser decollato dall’aeroporto francese di Nantes. La destinazione del volo…

22 Gen 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Germania, indice Zew sale a -15 punti a gennaio

L’indice Zew che monitora la fiducia degli investitori tedeschi ha registrato una crescita nel mese di gennaio a -15 punti dai -17,5 di dicembre. Il…

22 Gen 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, addio a Henri d’Orlèans

Henri d’Orlèans, ex conte di Parigi e pretendente al trono di Francia, si è spento all’età 85 anni. A renderlo noto è stato il figlio…

22 Gen 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia