Istat, reddito famiglie consumatrici cresciuto dello 0,8% | T-Mag | il magazine di Tecnè

Istat, reddito famiglie consumatrici cresciuto dello 0,8%

“Nel terzo trimestre del 2013 il reddito disponibile delle famiglie consumatrici in valori correnti è aumentato al netto della stagionalità dello 0,8% rispetto al trimestre precedente e dello 0,5% rispetto al corrispondente periodo del 2012.
Tenuto conto dell’inflazione, il potere di acquisto delle famiglie consumatrici nel terzo trimestre del 2013 è aumentato dello 0,2% rispetto al trimestre precedente ma è diminuito dello 0,8% rispetto al terzo trimestre del 2012. Nei primi nove mesi del 2013, nei confronti dello stesso periodo del 2012, il potere d’acquisto ha registrato una flessione dell’1,5%.
La propensione al risparmio delle famiglie consumatrici è stata pari al 9,8%, in aumento di 0,5 punti percentuali rispetto al trimestre precedente e di 1,1 punti percentuali rispetto al corrispondente periodo del 2012.
La spesa delle famiglie per consumi finali, espressa in valori correnti, ha registrato una modesta crescita rispetto al trimestre precedente (+0,3%) ma è diminuita dello 0,7% rispetto al corrispondente periodo del 2012.
Il tasso di investimento delle famiglie è stato pari al 6,3%, risultando invariato rispetto al trimestre precedente e in diminuzione di 0,3 punti percentuali nei confronti del terzo trimestre del 2012.
La quota di profitto delle società non finanziarie, pari al 38,8%, è risultata invariata rispetto al trimestre precedente e ha segnato una diminuzione di 0,4 punti percentuali rispetto al terzo trimestre del 2012.
Il tasso di investimento delle società non finanziarie è stato pari al 19,5%, registrando una diminuzione di 0,1 punti percentuali rispetto al trimestre precedente e di 0,6 punti percentuali rispetto al terzo trimestre del 2012”, è quanto si legge in un comunicato stampa diffuso da Istat.

 

Scrivi una replica

News

Sudan, firmato l’accordo tra militari e civili

La giunta militare e la coalizione di forze della società civile hanno firmato un accordo di condivisione del potere al termine di negoziati durati tutta…

17 Lug 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mercato auto Europa, vendite Fca in calo del 13,55% a giugno

Stando ai dati pubblicato da Acea, emerge che Fca ha immatricolato nello stesso mese 90.249 auto nell’Europa dei 28 più Paesi Efta, il 13,55% in…

17 Lug 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 57,6 dollari al barile e Brent a 64,59 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 57,6 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 64,59 dollari.…

17 Lug 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue, nuovo calo per il mercato delle auto: -7,8% a giugno

A giungo il mercato europeo delle auto ha registrato una nuova diminuzione delle immatricolazioni. Secondo l’Acea le registrazioni di auto nuove sono infatti scese del…

17 Lug 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia