L’emorragia | T-Mag | il magazine di Tecnè

L’emorragia

Nel racconto della crisi dell’editoria in Italia spesso il declino dei grandi giornali viene narrato come un evento quasi inevitabile dovuto principalmente a due fattori: la difficile transizione nell’era digitale, con Internet che arriva d’improvviso a sparigliare le carte invadendo di contenuti gratuiti il mercato dell’informazione; e, secondo fattore determinante, la crisi economica e finanziaria globale del 2008. Come dire: cosa potevano fare in questi ultime tre lustri le navi ammiraglie dell’editoria nostrana se non imbarcare sempre più acqua? Ma è proprio così? Basta il combinato di questi due fattori a spiegare (quasi) tutto?

Continua a leggere su pagina99

 

Scrivi una replica

News

Pakistan, portati in salvo i quattro alpinisti italiano travolti da una valanga

I quattro alpinisti italiani e le due guide pakistane che nella giornata di lunedì 17 giugno sono stati travolti da una valanga sono stati portati…

18 Giu 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Qatar 2022, Platini in stato di fermo per l’assegnazione dei Mondiali di calcio

Secondo il sito francese Mediapart, l’ex presidente della Uefa, Michel Platini è in stato di fermo con l’accusa di corruzione per l’assegnazione dei Mondiali di…

18 Giu 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Egitto, morto l’ex presidente Morsi. Aveva 67 anni

Mohamed Morsi, ex presidente ed esponente della Fratellanza musulmana messa al bando in Egitto, ha perso la vita a 67 a causa di un infarto…

18 Giu 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ira, Usa: «Altri mille militari in Medio oriente»

Il Pentagono ha confermato che gli Stati Uniti invieranno ulteriori 1.000 soldati in Medio oriente. «La scelta è stata presa in seguito ai recenti attacchi…

18 Giu 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia