Boldrini: “I parlamenti forti sono il miglior antidoto al populismo” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Boldrini: “I parlamenti forti sono il miglior antidoto al populismo”

“E’ importante che sui grandi temi delle politiche mondiali le Assemblea parlamentari siano attori principali: non si può prescindere dalla loro voce se si vuole sviluppare un dialogo attivo su questi temi”. Lo ha detto la presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini, aprendo a Montecitorio la Conferenza dei presidenti delle Camere basse del G7. “I Parlamenti devono essere forti: abbiamo bisogno di Parlamenti che facciano emergere la complessità dei problemi, la pluralità delle diverse soluzioni e la sintesi tra diverse posizioni. Questo rappresenta il miglior antidoto al populismo, che propone slogan semplicistici che sono lontani dalle soluzioni, mortificano e impoveriscono le nostre democrazie”, ha concluso.

 

Scrivi una replica

News

Mattarella: “Nessun cittadino deve chiamarsi fuori o limitarsi a guardare”

“La responsabilità verso la nostra comunità nazionale, la Repubblica, ricade in misura prevalente, su chi ha chiesto e ottenuto di assumere compiti istituzionali ma si…

17 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Istat: “Nel I semestre 2017 il numero di abitazioni dei nuovi fabbricati residenziali +11,7% su anno”

“A partire da questa edizione, vengono diffuse dall’Istat le serie storiche destagionalizzate degli indicatori dei permessi di costruire. Inoltre, la cadenza di pubblicazione dei dati…

17 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Milano, incidente sul lavoro: tre morti

Incidente sul lavoro a Milano, dove tre operai hanno perso la vita a causa in intossicazione da esalazione tossiche durante un operazione di pulizia di…

17 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 141 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 141 punti.…

17 Gen 2018 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia