Commercio, la Cina ricorrerà al Wto contro i dazi imposti dagli Stati Uniti | T-Mag | il magazine di Tecnè

Commercio, la Cina ricorrerà al Wto contro i dazi imposti dagli Stati Uniti

Il governo cinese ricorrerà al WTO, l’Organizzazione mondiale del commercio, contro la minaccia di dazi aggiuntivi al 10% annunciati dagli Stati Uniti sull’import di prodotti cinesi per un valore complessivo di 200 miliardi di dollari, ex art.301 dello Us Trade Act. Così il ministero del Commercio cinese in un comunicato. L’annuncio arriva in occasione del 20/mo summit annuale tra la Cina e l’Unione europea, durante il quale Pechino e Bruxelles hanno ribadito l’impegno congiunto per il multilateralismo e il libero scambio.

 

Scrivi una replica

News

Iraq, Isis rivendica l’attacco contro gli italiani

L’Isis ha rivendicato l’attentato avvenuto domenica 10 novembre in Iraq, nei pressi di Kirkuk, contro i militari italiani e i peshmerga curdi. «Con l’aiuto di…

11 Nov 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue: «La Libia non è un porto sicuro»

«Abbiamo visto i report ma non abbiamo i dettagli e dunque non abbiamo nessun commento a riguardo da fare, e poi non posso commentare qualcosa…

11 Nov 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Spagna, Rivera lascia la politica

All’indomani del voto in Spagna, l’ex leader di Ciudadanos, Albert Rivera, ha annunciato che lascerà la politica.…

11 Nov 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Siria, Assad: «Non pratichiamo torture su cittadini»

«Non abbiamo una politica di tortura in Siria. Perché dovremmo usare la tortura? Per ottenere informazioni? Possediamo già tutte le informazioni. La maggioranza dei siriani…

11 Nov 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia