Alitalia è la seconda compagnia più puntuale in Europea | T-Mag | il magazine di Tecnè

Alitalia è la seconda compagnia più puntuale in Europea

Con l’83,2% dei voli atterrati in orario, Alitalia è risultata nel 2018 la seconda compagnia più puntuale in Europa e si è posizionata all’ottavo posto nella classifica mondiale. L’indice di puntualità di Alitalia è stato per tutti i 12 mesi del 2018 sempre più alto rispetto alla media delle compagnie europee e di quelle mondiali. È quanto spiega la compagnia aerea in un comunicato stampa.
A conferma dell’eccellente andamento delle sue operazioni, nel 2018 Alitalia si è classificata al secondo posto in Europa anche per l’affidabilità dei propri voli, con un tasso di regolarità del 99,1%.
È quanto emerge dall’analisi effettuata da FlightStats, autorevole società indipendente Usa che ogni mese stila la classifica di tutte le principali compagnie aeree del mondo per puntualità e regolarità confrontando i dati di vettori paragonabili per dimensioni e network. Flighstats, nel rilevare le ottime performance operative della compagnia italiana nel 2018, ha attribuito un certificato di eccellenza che attesta la posizione di Alitalia sul podio dei vettori europei più efficienti.
FlightStats è una delle poche società di rilevazione che monitora per ciascuna compagnia la quasi totalità dei voli effettuati.
Per la rilevazione della puntualità, Flighstats segue la metodologia “A14” ovvero con una tolleranza in arrivo di 14 minuti rispetto all’orario di atterraggio previsto.
Per regolarità si intende il numero di voli effettuati rispetto a quelli pianificati. In altre parole, una compagnia più regolare è quella che effettua meno cancellazioni di voli.

 

Scrivi una replica

News

Sudan, firmato l’accordo tra militari e civili

La giunta militare e la coalizione di forze della società civile hanno firmato un accordo di condivisione del potere al termine di negoziati durati tutta…

17 Lug 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Mercato auto Europa, vendite Fca in calo del 13,55% a giugno

Stando ai dati pubblicato da Acea, emerge che Fca ha immatricolato nello stesso mese 90.249 auto nell’Europa dei 28 più Paesi Efta, il 13,55% in…

17 Lug 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 57,6 dollari al barile e Brent a 64,59 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 57,6 dollari al barile mentre il Brent è stato scambiato a 64,59 dollari.…

17 Lug 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue, nuovo calo per il mercato delle auto: -7,8% a giugno

A giungo il mercato europeo delle auto ha registrato una nuova diminuzione delle immatricolazioni. Secondo l’Acea le registrazioni di auto nuove sono infatti scese del…

17 Lug 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia