Migranti, Salvini: «Non lascio niente a metà e non voglio far saltare nessun governo» | T-Mag | il magazine di Tecnè

Migranti, Salvini: «Non lascio niente a metà e non voglio far saltare nessun governo»

«Non lascio niente a metà e non voglio far saltare nessun governo». Lo ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, intervenendo nel corso di un’intervista rilasciata a RTL 102.5, all’indomani della riunione con il premier Conte e Luigi Di Maio, al termine della quale è stato raggiunto un accordo sul ricollocamento dei migranti della Sea Watch. «Il governo sta bene. Abbiamo fatto tanto in sei mesi e i due partiti al governo hanno il 60% della fiducia degli italiani, caso più unico che raro», ha aggiunto.

 

Scrivi una replica

News

Pensioni, il diritto al pensionamento resterà a 67 anni fino al 2023

La speranza di vita non cresce e i requisiti per l’accesso alla pensione di vecchiaia non aumentano e restano fissati per il 2021 a 67…

15 Nov 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Maltempo, Franceschini: «Serve un impegno enorme dello Stato per Venezia»

«Serve un impegno enorme dello Stato e di tutta la comunità italiana a sostegno di Venezia». Lo ha detto il ministro della Cultura, Dario Franceschini,…

15 Nov 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, Renzi: «Durerà fino al 2023? Lo spero»

«La scadenza della legislatura è il 2023 e spero che sia la stessa scadenza anche per il governo». Lo ha detto il leader di Italia…

15 Nov 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »

Venezuela, appello di Guaidó contro Maduro

Juan Guaidó, leader dell’opposizione venezuelana, ha chiamato all’appello tutti i venezuelani, invitandoli a partecipare alle proteste contro il governo Maduro, in programma domani. Guaidó punta…

15 Nov 2019 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia