Commercio al dettaglio: a luglio vendite in calo | T-Mag | il magazine di Tecnè

Commercio al dettaglio: a luglio vendite in calo

La diminuzione congiunturale è dello 0,5% in valore e dello 0,7% in volume, rileva l’Istat

di Redazione

A luglio 2019 si stima, per le vendite al dettaglio, una diminuzione congiunturale dello 0,5% in valore e dello 0,7% in volume. Sono in flessione sia le le vendite dei beni alimentari (-0,1% in valore e -0,5% in volume) sia quelle dei beni non alimentari (-0,7% in valore e in volume). Lo rileva l’Istat.

Nel trimestre maggio-luglio 2019, rispetto al trimestre precedente, le vendite al dettaglio aumentano dello 0,5% sia in valore sia in volume. Sono in aumento sia le vendite dei beni alimentari (+0,7% in valore e +0,5% in volume) sia quelle dei prodotti non alimentari (+0,3% in valore e +0,4% in volume).

Su base annua, le vendite al dettaglio registrano un aumento del 2,6% in valore e del 2,8% in volume. Sono in crescita sia le vendite dei beni alimentari (+3,2% in valore e +2,4% in volume), sia quelle dei beni non alimentari (+2,1% in valore e +3,1% in volume).

Per quanto riguarda le vendite dei beni non alimentari, si registrano variazioni tendenziali positive per tutti i gruppi di prodotti. Gli aumenti maggiori riguardano Dotazioni per l’informatica, telecomunicazioni, telefonia (+6,4%) e Calzature, articoli in cuoio e da viaggio (+6,1%).

Rispetto a luglio 2018, il valore delle vendite al dettaglio aumenta del 3,3% per la grande distribuzione, e dello 0,9% per le imprese operanti su piccole superfici. In forte crescita il commercio elettronico (+23,2%).

(fonte: Istat)

 

Scrivi una replica

News

Coronavirus, forse su nave in Giappone un italiano ha contratto il virus

Il capo dell’Unità di crisi della Farnesina, Stefan Verrecchia, ha reso noto che un italiano che si trovava a bordo della Diamond Princess potrebbe aver…

17 Feb 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, 1.756 morti in Cina

Sono 1.756 le morti causate dal coronavirus in Cina.…

17 Feb 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Titoli di Stato: spread Btp/Bund a 131,6 punti

All’avvio dei mercati finanziari lo spread tra Btp e Bund si è attestato a quota 131,6 punti.…

17 Feb 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »

Petrolio: Wti a 52,04 dollari al barile e Brent a 57,19 dollari

All’avvio dei mercati asiatici il greggio texano Wti è stato scambiato a 52,04 dollari al barile mentre il Brent è sta scambiato a 57,19 dollari.…

17 Feb 2020 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia