La politica debole | T-Mag | il magazine di Tecnè

La politica debole

di Carlo Buttaroni

Non è né la democrazia senza consenso, dei governi nazionali che si sono succeduti dalla fine della prima repubblica, né il consenso senza democrazia che sembra caratterizzare il governo locale dei super-sindaci, super-presidenti, super-governatori di cui si sente veramente il bisogno. La ricerca di un “uomo forte” che sappia farsi interprete di una “politica forte” è la risposta incompleta di un sistema che vive gli affanni dell’inadeguatezza. La sfida vera a cui la politica è chiamata è quella di sapersi ri-costituire in agenzia di senso e di orientamento. Anche se inespresso, o sottaciuto, o sussurrato, si sente il bisogno di una politica che sappia progettare e farsi carico di quella interpretazione/rappresentazione della complessità che la società richiede. E ciò è necessario proprio oggi, nel momento in cui il regno dell’economia volge al termine e la razionalità progressiva del neoliberismo si è dimostrata inadeguata. E qui si consuma l’altro paradosso: il sistema dei partiti invece di aprirsi alle nuove opportunità, facendosi interprete e rappresentante delle nuove istanze, puntando sulla qualità di una nuova possibile classe dirigente, ha avviato un processo avvitante ed oligarchico, sempre più centrato sulla figura dei leader. E i processi di selezione delle leadership, anche quando attingono nella cosiddetta società civile o quando cercano forme nuove di legittimazione come le primarie, si rivolgono ad élite contigue e accreditate dai leader stessi. Ed infatti, il sistema politico appare sempre più incapace di autoriformarsi e di rispondere alle nuove sfide, allontanandosi sempre più dalla società, proprio mentre quest’ultima si avvicina sempre più alla politica.

 

Scrivi una replica

News

Regno Unito, il deputato britannico David Amess è stato ucciso a coltellate durante un incontro con gli elettori

Un deputato della maggioranza Tory che sostiene il governo britannico di Boris Johnson, il 69enne David Amess, è stato oggi ucciso da un uomo, che…

15 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Governo, via libera del Cdm al dl Fisco

Via libera del Consiglio dei ministri al decreto fiscale. Lo riferiscono le agenzie di stampa, citando fonti governative, a riunione ancora in corso. Tensione sul…

15 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Financial Times: “Cinque Paesi Ue pronti alla guerra commerciale con la Gran Bretagna”

“Italia, Francia, Germania, Spagna e Paesi Bassi hanno incontrato in settimana il vicepresidente della Commissione europea, Maros Sefcovic, negoziatore post Brexit per l’Ue, per chiedergli…

15 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Gruppo Stellantis, immatricolazioni in calo del 30,4% a settembre

Secondo i dati dell’Acea (associazione dei costruttori europei), le immatricolazioni del gruppo Stellantis, nell’Unione europea, Paesi Efta e Regno Unito sono state a settembre 179.117,…

15 Ott 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia