D’Alema e i matrimoni gay: “Polemica esagerata”. La nota di Anna Paola Concia | T-Mag | il magazine di Tecnè

D’Alema e i matrimoni gay: “Polemica esagerata”. La nota di Anna Paola Concia

Una frase detta ad una festa del Pd. Questa in soldoni: “Il matrimonio come è previsto dalla Costituzione del nostro Paese, se non la si cambia, è l’unione tra persone di sesso diverso finalizzata alla procreazione. Tra l’uomo e la donna, questo dice la Costituzione”. E così le associazioni per i diritti degli omossessuali hanno criticato aspramente Massimo D’Alema.

Anche Anna Paola Concia, che da sempre si batte in prima linea sul tema, ha diramato una nota che ha tutta l’aria di essere una lettera aperta a D’Alema: “Caro D’Alema, la tua dichiarazione sui matrimoni gay è la prova provata che non sei un cinico, come vieni sempre descritto, altrimenti non avresti detto quelle corbellerie. Un vero politico cinico, che sa che in questo momento storico nel nostro Paese i riflettori sono puntati su queste tematiche, non avrebbe usato quelle parole e seppure messo alle strette sarebbe stato più elegante e diplomatico. Caro D’Alema, quando ti rimproverano che vuoi riproporre il Pci degli anni ‘50, evidentemente una qualche ragione ce l’hanno: parli di diritti civili ancora come se fossero diritti borghesi. Forse ti sei sentito un cinico perché pensavi di sedurre l’Udc, ma sappi che Casini quel matrimonio con te, non lo vuole proprio fare. Caro D’Alema, in ultimo voglio solo dirti che questo modo di fare politica non aiuta certo il Partito democratico; al contrario non fa altro che avvelenare i pozzi”.

Da par suo l’ex ministro degli Esteri ha risposto a quanti lo hanno criticato in queste ore: “Si è montata una polemica esagerata. Probabilmente non mi sono spiegato con chiarezza. Ma la mia vita politica testimonia che ho sempre difeso i diritti degli omosessuali contro ogni forma di discriminazione e di omofobia”.

 

Scrivi una replica

News

Ucraina, Von der Leyen: «Se Mosca attacca, pronte sanzioni»

«Noi speriamo che l’attacco all’Ucraina non ci sia, ma se ci sarà noi siamo pronti. Non accettiamo il ritorno alle sfere d’influenza in Europa e…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Cremlino: non escluso nuovo colloquio Putin-Biden

Nonostante il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, abbia in un primo momento criticato le parole di Biden di ieri perché «possono facilitare la destabilizzazione della…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, obbligo vaccinale spinge le prime dosi tra gli over 50

Tra il 12 e il 18 gennaio, sono state somministrate 128.966 prime dosi di vaccino nella fascia d’età over 50, pari al 28,1% in più…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giornalismo: è morto Sergio Lepri, ex direttore dell’Ansa

È morto Sergio Lepri, giornalista e direttore dell’agenzia di stampa Ansa dal 1962 al 1990. Aveva 102 anni. Era nato a Firenze nel 1919 e…

20 Gen 2022 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia