Sul tema delle intercettazioni gelo tra Berlusconi e Napolitano | T-Mag | il magazine di Tecnè

Sul tema delle intercettazioni gelo tra Berlusconi e Napolitano

Il colloquio al Quirinale tra Silvio Berlusconi e Giorgio Napolitano, secondo i retroscena svelati giovedì mattina dai giornali, non sarebbe durato più di venti minuti. L’incontro è avvenuto per illustrare al capo dello Stato l’esito delle riunioni in sede europea (Van Rompuy a Bruxelles, Barroso a Strasburgo) che il premier ha avuto nella giornata di martedì, quando invece era stato convocato dalla procura di Napoli per essere ascoltato nell’ambito della vicenda Lavitola-Tarantini. Proprio qui sta il punto.
Berlusconi avrebbe nuovamente esplicitato – il condizionale è d’obbligo – la necessità di un decreto che limiti, se non blocchi, le intercettazioni (e la relativa pubblicazione) e a quel punto Napolitano avrebbe glissato l’argomento. Imponendo di fatto (Palazzo Chigi avrebbe ritenuto non opportuno consumare, dato il particolare momento, uno strappo con il Colle sul tema della giustizia) la cancellazione dell’odg in Consiglio dei ministri.

 

Scrivi una replica

News

Ucraina, Putin: «Pronti a negoziare, ma Kiev deve ritirarsi da Donetsk, Lugansk, Zaporizhzhia e Kherson e non aderire alla Nato»

Mosca è pronta a negoziare, ad oltre due anni di distanza dall’inizio dell’invasione dell’Ucraina. Lo ha detto il leader del Cremlino, Vladimir Putin, in un…

14 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Giornalismo, online almeno circa mille siti con notizie fake generate dall’IA

Circa mille. Tanti sono i siti di news e informazioni inaffidabili generate con l’utilizzo dell’Intelligenza artificiale. Lo denuncia NewsGuard, un’organizzazione che realizza dei monitoraggi sulla…

14 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Francia, Le Pen: «Faremo un governo di unità nazionale»

Il Rassemblement National creerà «un governo di unità nazionale», in caso di vittoria alle elezioni legislative francesi del 30 giugno. Lo ha detto Marine Le…

14 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Putin: «I congelamenti dei capitali russi in Occidente sono un furto»

«I congelamento dei capitali russi in Occidente è “un furto” che non rimarrà impunito». Lo ha affermato il presidente russo Vladimir Putin parlando al ministero degli…

14 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia