Bagnasco e la “questione morale”: “C’è da purificare l’aria” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Bagnasco e la “questione morale”: “C’è da purificare l’aria”

“C’è da purificare l’aria, perché le nuove generazioni, crescendo, non restino avvelenate”. Non lascia spazio alle interpretazioni il presidente della Cei, Angelo Bagnasco, il quale evidenzia la contrarietà ai “racconti che, se comprovati, a livelli diversi rilevano stili di vita difficilmente compatibili con la dignità delle persone e il decoro delle istituzioni e della vita pubblica”.
“Non è la prima volta – ha aggiunto Bagnasco – che ci occorre di annotarlo: chiunque sceglie la militanza politica, deve essere consapevole della misura e della sobrietà, della disciplina e dell’onore che comporta, come anche la nostra Costituzione ricorda. Da più parti, nelle ultime settimane, si sono elevate voci che invocavano nostri pronunciamenti. I comportamenti licenziosi e le relazioni improprie sono in se stessi negativi e producono un danno sociale a prescindere dalla loro notorietà, ammorbano l’aria e appesantiscono il cammino comune”.

 

2 Commenti per “Bagnasco e la “questione morale”: “C’è da purificare l’aria””

  1. […] parole pronunciate lunedì dal presidente della Cei, Angelo Bagnasco, sulla questione morale hanno certamente provocato reazioni istantanee, tanto negli esponenti politici quanto tra gli […]

  2. […] Permanente dei vescovi. Le parole di Crociata chiudono in qualche modo la querelle causata dalle parole di Angelo Bagnasco e la “questione morale”. […]

Scrivi una replica

News

Stati Uniti, inflazione CPI sotto le stime a maggio: 3,3%

A maggio l’inflazione CPI statunitense ha rallentato dal 3,4% al 3,3%. Rispetto al mese precedente l’indice dei prezzi al consumo è rimasto stabile, dopo il…

12 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Concommercio: in undici anni chiuso un negozio ogni quattro

Nell’arco degli ultimi undici anni ha chiuso i battenti il 25% dei negozi italiani. È quanto ricordato dal presidente di Confcommercio, Carlo Sangalli, nel corso…

12 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ortofrutta, export italiano su dell’1,6% nel I trimestre

Nel primo trimestre del 2024 l’ufficio studi di Fruitimpresa ha registrato un aumento dell’1,6% in volume delle esportazioni di prodotti ortofrutticoli italiani (+2,5% in valore)…

12 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Dazi su auto elettriche, la Cina: «Difenderemo diritti delle nostre imprese»

La Cina «adotterà risolutamente tutte le misure necessarie per difendere con fermezza i diritti e gli interessi legittimi delle aziende cinesi». Cos’ il ministero del…

12 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia