Ue, Rehn: “Dispiace che Londra non abbia aderito, ma nuove regole varranno per tutti” | T-Mag | il magazine di Tecnè

Ue, Rehn: “Dispiace che Londra non abbia aderito, ma nuove regole varranno per tutti”

“Dispiace che la Gran Bretagna non abbia aderito, ma le nuove regole finanziarie si applicheranno anche alle banche della Gran Bretagna”. A spiegarlo è stato il commissario europeo agli Affari economici, Olli Rehn, illustrando le misure del patto salva-euro, in vigore da martedì.
“Se la mossa della Gran Bretagna – ha aggiunto Rehn – voleva evitare che la City e i suoi servizi finanziari non venissero regolati, questo non succederà, perché abbiamo imparato la lezione dalla crisi e la applicheremo anche al settore finanziario. Avrei preferito un accordo all’unanimità – ha concluso -, dispiace che il Consiglio abbia dovuto procedere con un accordo intergovernativo a 26 invece di coinvolgere tutti i 27, ma era importante che le istituzioni venissero rafforzate. Noi vogliamo una Londra forte e non ai margini”.

 

Scrivi una replica

News

Di Maio: «Ue monitori consegna vaccini agli Stati membri»

«Recentemente abbiamo avuto difficoltà nelle consegne settimanali di vaccini. Vorrei ricordare la necessità che le aziende produttrici si assumano la piena responsabilità della consegna diretta…

25 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Ue agli Stati membri: «Scoraggiare tutti i viaggi non essenziali»

La Commissione europea propone che tutti i viaggi non essenziali siano «fortemente scoraggiati finché la situazione epidemiologica non sia migliorata considerevolmente». Una situazione che dovrebbe…

25 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Di Maio a Ue: «La morte di Regeni è una ferita anche europea»

«Gentili colleghi, oggi ricorre l’anniversario della scomparsa di Giulio Regeni. Il suo barbaro omicidio è una ferita ancora aperta in Italia, ma oggi sono qui…

25 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »

Coronavirus, oltre 99milioni di casi nel mondo

I casi di Covid-19 nel mondo hanno superato quota 99milioni. Le vittime, invece, sono oltre 2milioni.…

25 Gen 2021 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia