Simpson, possibile addio ai doppiatori delle voci di Bart e Marge | T-Mag | il magazine di Tecnè

Simpson, possibile addio ai doppiatori delle voci di Bart e Marge

Nonostante sia aria a di festeggiamenti in casa Simpson si festeggia solo in America, dove una delle serie tv più seguite al mondo è arrivata alla 500° puntata.
In Italia non tira la stessa aria perché, mentre negli Stati Uniti la questione degli stipendi dei doppiatori si è risolta, in Italia la crisi ha portato ad un forte taglio dei salari. Un taglio che secondo Bart, Ilaria Stagni, porterà ad un cambio dei doppiatori delle storiche voci di Marge e Bart.
“Dopo 25 anni di collaborazione, Mediaset e Fox tramite la Sedif di Marco Guadagno, ci hanno chiesto di accettare una decurtazione di circa il 67% dal nostro cachet maggiorato rispetto al contratto nazionale, ma lontano anni luce dai compensi dei nostri più fortunati colleghi d´Oltreoceano. Ottenuto dopo 25 anni di duro lavoro, come risultato avevamo accettato una riduzione del 40% ma non è bastata neanche quella. Io e Liù Bosisio (Marge) non abbiamo accettato quello che ci è sembrato un ricatto più che una richiesta. Morale della favola? Stanno facendo i provini per sostituirci. Monica Ward (Lisa) ha accettato e credo anche Tonino (Accolla, voce di Homer, ndr). L’unica consolazione che ci resta è che molti dei nostri colleghi si rifiutano di andare al provino”, avrebbe detto Ilaria Stagni in un’intervista.

 

Scrivi una replica

News

Iohannis ritira candidatura, Rutte prossimo segretario generale Nato

Con il ritiro della candidatura da parte del presidente della Romania, Klaus Iohannis, sembra ormai sicura la successione di Mark Rutte a Jens Stoltenberg alla…

20 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

UE a Hezbollah: «Minacce a Cipro sono minacce a tutta l’Unione»

«Cipro è uno Stato membro dell’UE, ogni minaccia a Cipro è una minaccia a tutta l’Unione europea». Così il portavoce del Servizio di azione esterna…

20 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

Russia, il leader del Cremlino Putin in visita ad Hanoi

L’indomani della visita in Corea del Nord in cui Vladimir Putin e Kim Jong-un hanno siglato un accordo di cooperazione strategica, il presidente russo si…

20 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »

In Italia uno dei tassi di fecondità più bassi dell’area Ocse

Nell’area dei Paesi Ocse, il tasso di fecondità totale «più basso si registra in Italia e in Spagna, con 1,2 figli per donna e più,…

20 Giu 2024 / Nessun commento / Leggi tutto »
Testata registrata presso il tribunale di Roma, autorizzazione n. 34/2012 del 13 febbraio 2012
Edito da Tecnè S.r.l - Partita Iva: 07029641003
Accedi | Disegnato da Tecnè Italia